Bambino di 6 anni muore cadendo dal sesto piano

Il tragico evento è avvenuto lo scorso giovedì (17 giugno). Il piccolo era stato ricoverato all’ospedale: famiglia sotto shock.

Polizia francese
Polizia francese (Getty Images)

Dramma nel Principato di Monaco, dove un bambino è morto dopo essere caduto da un balcone di un edificio. A riferirlo è Nice Matin. Stando a quanto si legge nel quotidiano regionale francese, il tragico evento risale allo scorso giovedì 17 giugno e diversi residenti hanno assistito alla caduta fatale. La notizia è stata confermata anche dalle autorità locali, le quali hanno precisato che il piccolo, di soli 6 anni, sarebbe sfuggito alla vigilanza della madre. Le ricostruzioni provvisorie da parte degli ispettori rivelano che, proprio mentre la donna si trovava in cucina, il figlio sarebbe riuscito a scavalcare la ringhiera del balcone dell’appartamento, per poi precipitare dal sesto piano. A seguire maggiori dettagli e i dati riferiti dall’Istituto per la Vigilanza sulla Sanità Pubblica.

LEGGI ANCHE >>> Donna ritrovata morta in casa: ricercato il coniuge

Procura generale di Monaco: avvio all’inchiesta e all’esame autoptico

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Giovane italiana morta investita da un monopattino elettrico

Sul posto sono intervenuti i soccorsi, i vigili del fuoco e una squadra di Smur (Emergency Medical Service in France – Servizi medici di emergenza in Francia). Il piccolo è stato trasferito d’urgenza in ospedale per il ricovero in codice rosso. Diversi i tentativi di rianimazione, tutti vani: il giorno stesso il bambino è stato dichiarato morto dal personale medico. Completamente sconvolta e sotto shock per l’accaduto, la madre del bimbo è stata portata al Centre Hospitalier Princesse-Grace per accertamenti sul suo stato di salute psicofisico.

Nonostante le tracce dell’incidente siano in questa fase privilegiate, la Procura generale di Monaco ha annunciato l’avvio all’inchiesta al fine di stabilire con certezza cause e dinamiche del decesso del piccolo. L’esito dell’indagine sarà poi collazionato con il risultato dell’autopsia, programmata a breve. Un altro incidente simile si è verificato martedì 16 febbraio a Mosella, nel comune di Montigny-lès-Metz, dove un bimbo di appena due anni è morto precipitando dal balcone del quarto piano di un edificio. Secondo i dati riportati dall’Indagine permanente sugli infortuni quotidiani realizzata dall’Istituto per la Vigilanza sulla Sanità Pubblica, le cadute dai balconi rappresentano la maggior parte degli incidenti coinvolgenti minori di età inferiore ai 15 anni.

Di fronte a questo alto rischio, le organizzazioni di prevenzione esortano gli adulti alla vigilanza.

Fonte Le Progrès, Nice Matin