Travolto da alcune assi mentre lavora: morto contitolare di un’azienda

Il contitolare di un’azienda di vernici di Crevacuore, in provincia di Biella, è morto questa mattina in un incidente sul lavoro. Inutili i tentativi di salvargli la vita.

Eliambulanza
Eliambulanza (zenitfotovideo.it – Adobe Stock)

Ancora un incidente mortale sul lavoro in Italia. A perdere la vita un operaio di 47 anni che stava lavorando in un’azienda, di cui era contitolare, a Crevacuore, in provincia di Biella. La vittima sarebbe stata travolta da una catasta di materiale molto pesante. Sul posto sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che dopo le prime cure sul posto lo hanno trasportato in ospedale, dove purtroppo è deceduto. Intervenuti anche i carabinieri ed il personale dello Spresal (Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro) per gli accertamenti sull’incidente.

Novara, travolto da alcune assi: morto 47enne contitolare di un’azienda di vernici

Aveva 47 anni, l’operaio deceduto nella mattinata di oggi, martedì 22 giugno, in un’azienda di Crevacuore, comune in provincia di Biella.

Operaio
(methaphum – Adobe Stock)

Secondo quanto riferiscono fonti locali, tra cui la redazione del quotidiano La Stampa, l’uomo, tra i titolari della ditta di vernici Colordue, sarebbe stato colpito da alcune assi da verniciare che gli sono piombate addosso.

Leggi anche —> Malore in bici: campione amatoriale muore davanti all’amico

Lanciato l’allarme, presso l’azienda, si sono precipitati gli operatori sanitari del 118 che hanno prestato soccorso al 47enne. Dopo le prime cure sul posto, l’uomo è stato trasportato d’urgenza in eliambulanza presso l’ospedale di Novara, dove è arrivato in gravissime condizioni. Purtroppo a nulla sono valsi gli sforzi dei medici di tenerlo in vita: poco dopo l’arrivo al nosocomio, il cuore del titolare dell’azienda ha smesso di battere per i gravissimi traumi riportati nell’incidente.

Leggi anche —> Precipita da una scala durante dei lavori di manutenzione: morto un uomo

Sul posto, scrive La Stampa, sono intervenuti anche i carabinieri della stazione locale ed i tecnici dello Spresal che ora stanno effettuando tutte le verifiche del caso per chiarire la dinamica dell’incidente e accertare le cause.

Carabinieri
Carabinieri (RusskyMaverick- Adobe Stock)

Purtroppo quello registratosi nel comune del biellese è l’ennesimo incidente sul posto di lavoro che aggrava il bilancio delle morti bianche nel nostro Paese.