Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales: la verità sul loro rapporto. Chi ha fatto il primo passo

Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales sono una delle coppie più belle dello spettacolo italiano. L’inizio della loro relazione fece scalpore e sollevò il polverone della polemica. La verità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rocío Muñoz Morales (@rociommorales)

Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales stanno vivendo un periodo di massimo splendore delle loro carriere. L’attore romano ha fatto recentemente il jackpot di dati auditel grazie alla serie tv “Buongiorno, mamma!”, andata in onda su Canale 5. Ogni puntata ha sbaragliato la concorrenza, ottenendo consensi diffusi da parte del pubblico che si è affezionato alle vicende della famiglia Borghi, protagonista del racconto.

L’interprete spagnola, invece, ha sbalordito tutti con i suoi talenti poliedrici. Non solo recitazione, attualmente è in piena fase promozionale del suo primo libro, un romanzo dal titolo “Un posto tutto mio”, opera nata durante il lockdown dalle sfumature fortemente autobiografiche. Parla di una donna di origine iberica che trova in Italia, precisamente in Puglia, la sua reale dimensione.

Li rivedremo insieme nella prossima stagione televisiva. Saranno impegnati nella fiction “Giustizia per tutti”, in onda sulle reti Mediaset.

Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales: una storia nata tra le difficoltà

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Com’è noto Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales si sono conosciuti nel 2012 mentre entrambi erano coinvolti nel cast del film “Immaturi – Il viaggio”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> “Brave and Beautiful” anticipazioni 16 luglio: Cesur e Suhan beccati!

L’inizio della loro storia d’amore suscitò clamore, alzando il polverone del gossip. Raoul Bova, infatti, era sposato con la veterinaria Chiara Giordano, figlia dell’avvocato matrimonialista Annamaria Bernardini de Pace, madre dei suoi due figli Alessandro Leon e Francesco. 

In un’intervista al magazine “Silhouette” la Morales racconta i retroscena dei momenti che hanno visto fiorire il loro rapporto. “Chi ha fatto il primo passo? Non io! – ha detto l’attrice spagnola. A quanto pare, quindi, il primo a soccombere al fascino strepitoso della Morales è stato proprio Bova. Tuttavia, non si è trattato di un colpo di fulmine ma di un’intesa cresciuta con il passare del tempo. “Sul set c’era un rapporto professionale e di stima. Poi abbiamo iniziato a cercarci. C’era un collegamento di anime, avevamo capito che volevamo frequentarci e ognuno ha fatto pace con le proprie situazioni” – ha proseguito.

LEGGI ANCHE –> Maria De Filippi stufa dei soliti tronisti, cambia tutto a Uomini e Donne

Sono tante le dicerie di quel periodo che hanno provocato dolore all’attrice. Oggi non ne fa più mistero: “Mi hanno accusato di essere raccomandata. Ho seguito la mia strada sempre da sola: ai provini ho ricevuto sia sì che no. Sono da sempre favorevole alla meritocrazia: ho trovato queste affermazioni ingiuste e molto fastidiose”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

Tutto è bene quel che finisce bene. La coppia vive felicemente il proprio rapporto, non sente la necessità al momento di convolare a nozze ma entrambi hanno dato il benvenute a due splendide bambine: Luna (nata nel 2015) e Alma (nata nel 2018).