Uccide brutalmente la ex fidanzata incinta: arrestato 19enne

Orrore a Gentilly Woods, New Orleans (Usa), dove un 19enne è stato arrestato per aver ucciso la ex fidanzata incinta. 

Scena del crimine
(prathaan – Adobe Stock)

Un omicidio brutale che ha sconvolto l’intera comunità di Gentilly Woods, New Orleans (Usa). Una ragazza incinta è stata uccisa dall’ex fidanzato di 19 anni il quale dopo averle tagliato la gola l’avrebbe colpita con un martello.

Il ragazzo è stato arrestato e trasferito presso il carcere della contea. La polizia ha affermato che la scena del crimine era un vero teatro dell’orrore.

Usa, uccide la ex fidanzata incinta al culmine di una lite: arrestato ragazzo di 19 anni

Un giovane di 19 anni è stato arresto con l’accusa di aver ucciso l’ex fidanzata incinta. Le avrebbe tagliato la gola e poi l’avrebbe colpita con un martello.

Polizia Usa
(Getty Images)

Un omicidio brutale, quello registratosi lunedì 19 luglio all’interno di un’abitazione di Gentilly Woods, New Orleans (Usa) che ha sconvolto l’intera comunità. Alcune persone che conoscevano il ragazzo, riporta la redazione di Fox8, si sono dette allibite dall’accaduto considerato che il 19enne era una persona all’apparenza di carattere mite. Nessuno avrebbe mai immaginato potesse rendersi autore di un tale crimine.

Leggi anche —> 13enne ucciso, smembrato e nascosto all’interno di una borsa

Nella serata di lunedì, alcuni abitanti del quartiere hanno visto la macchina del medico legale davanti la casa della giovane ed una macchina della polizia che portava via l’ex fidanzato in manette. In quegli istanti non era ancora chiaro cosa potesse essere accaduto.

Leggi anche —> Sparatoria in pieno giorno: ucciso un poliziotto, feriti altri quatto agenti

Stando a quanto riferito dalla polizia, scrive Fox8, i due avrebbero avuto una furiosa lite nel corso della quale la ragazza avrebbe detto al 19enne che se non si fosse assunto le sue responsabilità nei confronti del bambino lo avrebbe fatto uccidere. Una discussione talmente concitata che la ragazza sarebbe svenuta. In quel frangente l’ex fidanzato le avrebbe dapprima tagliato la gola e poi le avrebbe sferrato alcuni colpi di martello sul volto. I vicini appresi i macabri dettagli sarebbero rimasti sconvolti.

Polizia
(Fleimax – Pixabay)

Il 19enne, dopo aver compiuto l’omicidio – riferisce Fox8– avrebbe trasportato il corpo nel giardino esterno nei pressi di una rimessa. Una sorta di raptus il suo, considerato che agli agenti avrebbe riferito di non essere un assassino e che non aveva alcuna intenzione di ucciderla.