Si tuffa nel fiume per rinfrescarsi ma non riemerge: morto ragazzo di soli 17 anni

Nel pomeriggio di ieri un ragazzo di 17 anni è morto dopo essersi tuffato nelle acque del fiume Elsa a Colle Val d’Elsa, in provincia di Siena.

Vigili del fuoco
(Getty Images)

Si era tuffato nel fiume per rinfrescarsi, ma non è più riemerso. È morto così un ragazzo di soli 17 anni nel pomeriggio di ieri a Colle Val d’Elsa, in provincia di Siena. Il giovane si sarebbe tuffato nel fiume Elsa e non sarebbe più riemerso. Lanciato l’allarme sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno dato il via alle ricerche conclusesi, purtroppo, poco dopo con il ritrovamento del corpo senza vita del 17enne. Intervenuti anche i carabinieri per gli accertamenti del caso.

Siena, si tuffa nel fiume per rinfrescarsi ma non riemerge: morto ragazzo di 17 anni

Aveva 17 anni, il ragazzo di origine marocchina deceduto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 21 luglio, in un parco fluviale a Colle Val d’Elsa, comune in provincia di Siena.

Carabinieri
(bepsphoto – Adobe Stock)

L’adolescente, che lavorava come ambulante, riporta la redazione de La Nazione, si sarebbe tuffato vestito nelle acque del fiume Elsa per trovare un po’ di refrigerio. Dopo il tuffo, secondo quanto raccontato da una donna che ha assistito alla scena, il 17enne sarebbe riemerso una volta, poi sarebbe sparito nelle acque del corso d’acqua. Non vedendolo più, dunque, è stato lanciato l’allarme.

Leggi anche —> Terribile incidente tra auto e scooter sulla provinciale: due morti

In pochi minuti presso il fiume sono arrivati i vigili del fuoco, il personale del nucleo speleo alpino fluviale di Siena ed i sommozzatori di Firenze. Le squadre hanno subito avviato le ricerche per rintracciare il 17enne. Alcune ore dopo, scrive La Nazione, i vigili del fuoco hanno individuato il corpo del 17enne, per cui non c’era più nulla da fare. Il ragazzo potrebbe essere stato trascinato dalla corrente, considerato che il cadavere è stato recuperato ad una certa distanza dal luogo in cui si era tuffato nel fiume.

Leggi anche —> Festa tra studenti culmina in una sparatoria: feriti 10 ragazzi  

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Presso il parco fluviale sono arrivati anche i carabinieri che stanno conducendo le indagini per ricostruire nel dettaglio quanto accaduto. Al momento, secondo quanto appreso da La Nazione, l’ipotesi più accreditata è quella di un tragico incidente costato la vita al giovane.