Investito da un furgone sulla statale: morto un agente di Polizia Stradale in servizio

Un agente della Polizia Stradale di Nuoro di 37 anni è morto questa mattina dopo essere stato travolto da un furgone sulla statale 131 Dcn, tra Posada e Torpè.

Polizia
Polizia (mino21 – AdobeStock)

Investito da un furgone durante un intervento in seguito ad un tamponamento. Questo il triste destino di un agente di Polizia Stradale di 37 anni. La tragedia si è consumata intorno alle 9:30 di questa mattina lungo la statale 131 Dcn a Posada, in provincia di Nuoro. L’agente, secondo le prime informazioni, era sceso dalla volante per un intervento dopo un incidente, quando improvvisamente è stato travolto da un furgone. Sul posto sono arrivati i soccorsi che non hanno potuto far nulla per il 37enne. Il suo cuore, a causa delle gravi ferite riportate, ha smesso di battere.

Nuoro, investito durante un intervento: muore giovane agente della Polizia Stradale

Nella mattinata di oggi, mercoledì 28 luglio, un poliziotto in servizio è morto dopo essere stato travolto da un furgone sulla strada statale 131 Dcn tra Posada e Torpè, in provincia di Nuoro.

Ambulanza
Ambulanza (Parilov- AdobeStock)

A perdere la vita Marino Terrezza, 37enne agente della Polizia Stradale di Nuoro, che, secondo quanto riporta la redazione de La Nuova Sardegna, era arrivato sul posto dopo un tamponamento. L’agente, dopo essere sceso dalla volante, è stato centrato in pieno da un furgone in transito. Un impatto violento che ha fatto finire l’uomo a diversi metri di distanza non lasciandogli scampo.

Leggi anche —> Perde il controllo della moto e finisce contro un paletto: morto un uomo

In pochi minuti sul luogo della tragedia sono arrivati i soccorsi del 118, ma per Terrazza non c’è stato nulla da fare. Gli operatori sanitari hanno provato a lungo a rianimare il poliziotto, ma ogni sforzo è risultato vano. Troppo gravi le lesioni riportate dal 37enne.

Leggi anche —> Travolta da un’auto sulla provinciale: morta una bambina di soli 10 anni

Ora i colleghi della vittima stanno cercando di ricostruire la dinamica del drammatico incidente, ancora del tutto da accertare.

Polizia
Polizia (Equatore – Adobe Stock)

Marino Terrazza, che lascia un bambino piccolo, scrive la redazione de La Nuova Sardegna, non era di origine sarda, ma viveva sull’Isola da diversi anni.