Abusi sessuali sui baby calciatori, condannato allenatore

Il Tribunale di Venezia ha condannato un allenatore per degli abusi ai danni dei giovanissimi calciatori avvenuti nel 2015.

Abusi sessuali condannato allenatore calcio Padova
Partita di calcio (Foto di Kampus Production da Pexels)

Le presunte violenze sessuali sui baby calciatori risalgono al 2015, ma dopo tanti anni l’allenatore 40enne è stato condannato a 6 anni e 4 mesi di carcere.

Ieri per l’uomo originario di Loreggia, in provincia di Padova, la condanna durante la sentenza di primo grado emessa del Tribunale di Venezia. Come racconta Il Gazzettino, per lui anche il divieto per 5 anni di frequentare luoghi in cui sono presenti minorenni, quindi parchi, sagre di paese ed eventi sportivi.

All’epoca degli eventi drammatici l’uomo era accompagnatore di una società di calcio castellana e secondo le indagini pare abbia adescato diversi calciatori tra i 14 e i 19 anni.

Leggi anche —> Travolta da un’auto sulla provinciale: morta una bambina di soli 10 anni

Dopo sei anni la sentenza: le testimonianze avrebbero incastrato l’uomo

Abusi sessuali condannato allenatore calcio Padova
Tribunale (Foto di Sora Shimazaki da Pexels)

Leggi anche —> Travolto da un trattore mentre lavora in un terreno: morto agricoltore

Le indagini sono partite in seguito ad alcune confessioni intime rilasciate da un 16enne dell’Alta Padovana al proprio insegnante a scuola.

Il docente ha poi rivelato l’accaduto ai genitori che hanno sporto denuncia ai Carabinieri di Castelfranco. Il giovanissimo aveva raccontato di aver subito molestie durante una trasferta in auto assieme all’accompagnatore e di aver ricevuto foto e dvd pornografici contenenti immagini e video omosessuali. Nella memoria del cellulare del ragazzo pare fossero, infatti, presenti proprio le immagini ed i video da lui segnalati.

Le Forze dell’Ordine, scrive Il Gazzettino, subito dopo la denuncia nel 2015 hanno eseguito una perquisizione immediata nella casa dell’indagato, dove effettivamente avrebbero trovato vario materiale pedo-pornografico presente nei suoi device e archivi personali.

Abusi sessuali condannato allenatore calcio Padova
Piccoli calciatori (Foto di Kampus Production da Pexels)

L’uomo all’epoca aveva confessato di aver commesso abusi sessuali su una decina di ragazzi, quasi tutti minorenni, rivelando anche nomi e cognomi e le date in cui sarebbero avvenuti i fatti. Ieri, dopo oltre sei anni dagli eventi accaduti, la sentenza di primo grado del Tribunale di Venezia lo ha condannato a quasi 6 anni e mezzo di reclusione.