Omicidio in un appartamento: donna uccisa a coltellate dal compagno

Omicidio in un appartamento di Roma, dove una donna di 44 anni è stata uccisa a coltellate dal compagno al culmine di una lite.

Polizia
Polizia (EKH-Pictures – AdobeStock)

Una donna di 44 anni è stata uccisa a coltellate all’interno dell’appartamento dove viveva. L’omicidio si è consumato nel pomeriggio di ieri a Roma, in zona Marconi. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima sarebbe stata aggredita dal compagno, un 68enne, al culmine di una lite. I vicini, sentendo le urla provenire dall’abitazione, hanno lanciato l’allarme. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 che hanno constatato il decesso della 44enne e a Polizia. Gli agenti hanno bloccato l’uomo, che avrebbe provato a fuggire, e lo hanno arrestato.

Roma, omicidio in un appartamento: 44enne uccisa a coltellate dal compagno

Femminicidio nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 luglio, in un appartamento in zona Marconi a Roma. La vittima è una donna di 44 anni di origine colombiana, di cui non è stata resa nota l’identità.

Monastier Treviso Eugenio Zanon muore dopo le nozze
Ambulanza (Claudio Caridi- AdobeStock)

Secondo quanto riporta la stampa locale e la redazione del quotidiano La Stampa, la donna stava discutendo con il compagno, un uomo di 68 anni anch’egli colombiano, all’interno dell’abitazione dove convivevano. Al culmine della lite, il 68enne avrebbe impugnato un coltello e colpito la compagna che sarebbe fuggita in balcone, dove sarebbe stata vista da alcuni testimoni. L’uomo, però, l’avrebbe raggiunta e riportata in casa, dove l’avrebbe colpita nuovamente con il coltello.

Leggi anche —> Ragazzo ucciso a coltellate in casa: fermato il vicino

Lanciato l’allarme dai vicini di casa, sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato e l’equipe medica del 118. I soccorsi non hanno potuto far nulla per la donna, di cui è stato constatato il decesso, sopraggiunto per le ferite riportate.

Leggi anche —> Tragedia in caserma: carabiniere si toglie la vita con la pistola d’ordinanza

La Polizia ha bloccato il 68enne, che avrebbe tentato la fuga, e lo ha arrestato con l’accusa di omicidio. Ora sono in corso le indagini per chiarire la dinamica dei fatti ed il movente del brutale omicidio.

Polizia
(Getty Images)

In tal senso, nelle prossime ore l’autorità giudiziaria potrebbe disporre l’autopsia sulla salma che potrebbe fornire maggiori dettagli sull’accaduto.