“Vite Al Limite”: la morte a trent’anni, tragica scomparsa del personaggio cult

Si spegne a soli trent’anni uno dei personaggi più noti della trasmissione di “Vite Al Limite”. Tutti i dettagli sul tragico accaduto. 

Vite Limite gina marie morte
“Vite Al Limite” (Instagram @realtimetvit)

Giovanissima, infinitamente coraggiosa e soprattutto con ancora tutto da vivere. A trent’anni arriva la fine per una delle personalità più amate della nota trasmissione televisiva di “Vite Al Limite”. Il programma andato in onda con successo nel corso delle ultime annualità sul canale di Real Time, ha dato spazio a molti volti umani, mostrando al contempo i loro punti di forza quanto le loro più recondite debolezze.

Una storia che iniziò già con estrema difficoltà. Una serie di traumi appartenenti alla sua infanzia difficili da affrontare, raccontati poi con consapevolezza e incredibile audacia d’infanzia alle telecamere, e sfortunatamente un solo ripiego possibile: quello verso il cibo. Un abbandonarsi inizialmente inconsapevole, e poi sempre più difficile da recuperare, quello che è costato la vita ad una delle star più apprezzate nella storia della trasmissione. Con la sua scomparsa salgono ad otto le vittime della condizione di obesità che nel tempo hanno preso parte alla trasmissione.

Leggi anche —>>>  Enrica Bonaccorti racconta il grave incidente. Sono stati momenti di terrore

“Vite Al Limite”: la morte a trent’anni, la tragica scomparsa della star

Potrebbe interessarti anche —>>> “Visione Divina” Justine Mattera, la camicia è ribelle: si apre e scopre tutto – FOTO

E’ venuta a mancare in queste ore una delle star più conosciute e seguite della trasmissione. Colei che aeva insegnato a non arrendersi mai, anche difronte a ciò che può risultare impossibile. Si tratta della partecipante all’ottava stagione di “Vite Al Limite”, Gina Marie Krasley. Gina è deceduta questa notte, 7 agosto 2021, mentre si trovava nella sua abitazione in New Jersey. I fan della ragazza, appassionata di danza e dedita a condividere con i suoi sostenitori le coreografie da lei ideate sui social, specialmente su Tik Tok, sono ad oggi rimasti attoniti e scossi dalla notizia della sua scomparsa. Gina aveva inoltre preso parte alla realizzazione di una pellicola, uscita nelle sale nel ’98, di “Walking to the Waterline“. 

Il cuore dei suoi familiari, come di tutti coloro che hanno seguito con apprensione il suo mettersi in giorno nell’edizione passata, è in questo momento in frantumi. Gina non è riuscita a sopravvivere alla malattia che le aveva dato il coraggio di partecipare ad un’ultima avventura.

Vite Limite gina marie morte
“Vite Al Limite” (Instagram @officialgabrielemarciano)

God bless her soul❤️❤️❤️”, ovvero “che Dio possa prendersi cura la della sua anima” sarà questo uno dei molteplici commenti ricevuti in queste ore dopo il diramarsi della tragica notizia. Numerosissimi i messaggi di cordoglio indirizzati alla famiglia della giovane.