Fantacalcio: quali sono i cinque giocatori su cui scommettere

Con l’inizio del campionato ha preso il via anche il Fantacalcio: la lista dei cinque giocatori su cui scommettere durante l’asta.

Dejan Kulusevski
Dejan Kulusevski (Getty Images)

Nonostante il campionato di Serie A sia iniziato, alcuni fantallenatori hanno deciso di attendere la fine del calciomercato per prendere parte all’asta. La finestra di mercato si concluderà il prossimo 31 agosto. In attesa, dunque, gli appassionati stanno studiando le mosse giuste per costruire una rosa che possa farli trionfare nelle leghe.

Fantacalcio: i cinque giocatori su cui scommettere durante l’asta

Durante lo scorso weekend è andata in scena la prima giornata di Serie A. Un turno che ha visto le vittorie di tutte le big del nostro campionato ad esclusione della Juventus, fermata ad Udine dopo essersi portata in vantaggio di due reti.

Sampdoria Milan
Brahim Diaz (Getty Images)

In contemporanea hanno preso il via molte leghe di Fantacalcio, mentre altre sono in attesa della chiusura del calciomercato. In entrambi i casi, dopo il 31 agosto si terranno le aste: per chi ha già iniziato si tratterà di un’asta di riparazione, mentre per gli altri della vera e propria asta durante la quale costruire la rosa. I fantallenatori stanno, quindi, tenendo d’occhio le mosse di mercato delle varie società ed i giocatori sui cui puntare. Vi proponiamo una lista di cinque calciatori, non tra i più blasonati, che potrebbero fare la differenza nel corso della stagione.

Leggi anche —> Fantacalcio, top e flop della prima giornata di campionato

Dejan Kulusevski (Juventus): l’esterno di centrocampo bianconero sembra non essere tra le prime scelte di mister Allegri che, però, nel corso della stagione potrebbe decidere di puntare sul suo talento dandogli spazio. Sia in campionato che in Nazionale, durante lo scorso Europeo, lo svedese ha dimostrato la sua tecnica e potrebbe risultare fondamentale per la Vecchia Signora. Allegri potrebbe mandarlo in campo a gara in corsa o da titolare, quando dovrà far rifiatare i compagni.

Brahim Diaz (Milan): l’addio di Calhanoglu, passato dai rossoneri all’Inter, ha convinto la società a puntare sullo spagnolo rinnovando il prestito dal Real Madrid per altri due anni e affidandogli la maglia numero 10. Dopo una stagione altalenante, Diaz è dunque pronto a trascinare il Diavolo così come ha fatto nel match contro la Sampdoria realizzando la rete decisiva su un cross basso di Calabria. Per tale ragione il prezzo da sborsare potrebbe essere la più alta tra i giocatori in lista, ma non dovrebbe comunque raggiungere cifre esorbitanti.

Giacomo Bonaventura (Fiorentina): l’ex Milan non ha brillato nella prima partita di campionato contro la Roma, ma potrebbe mettersi in luce nel corso del campionato. Bonaventura, sembra essere in cima alle gerarchie del nuovo tecnico viola Italiano che potrebbe decidere di mandarlo in campo con continuità. Con un posto da titolare quasi assicurato e un prezzo di partenza abbastanza basso puntare sul centrocampista classe 1989 può rivelarsi un’ottima mossa.

Eljif Elmas (Napoli): non tra le prime scelte di mister Gattuso, Elmas con l’arrivo di Luciano Spalletti alle pendici del Vesuvio potrebbe avere maggiore spazio. Nella prima giornata contro il Venezia, il centrocampista è partito dalla panchina ed è subentrato per sostituire l’infortunato Zielinski realizzando poi la rete del definitivo 2-0 con un tiro rasoterra da posizione defilata. Le qualità del macedone potrebbero, dunque, convincere il tecnico partenopeo a farlo giocare con continuità.

Federico Bonazzoli (Salernitana): il centravanti di proprietà della Sampdoria, ma in prestito al club campano, rappresenta una scelta low cost che potrebbe arricchire il reparto offensivo delle rose al Fantacalcio. Partito da titolare contro il Bologna, aveva regalato il vantaggio ai campani realizzando un calcio di rigore concesso dall’arbitro per un fallo in area. Oltre, ai molti minuti che potrebbero essergli concessi, il classe 1997 sarebbe anche il rigorista dei Granata, motivi che lo rendono un ottimo acquisto come quarta o quinta slot per il reparto avanzato.

Leggi anche —> Fantacalcio, consigli per l’asta: cinque attaccanti da acquistare

Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura (Getty Images)

Puntare, non come prime scelte, sui giocatori inseriti in questa lista potrebbe risultare una giusta mossa per i fantallenatori che dovranno inserire in rosa non solo top player. In alcune occasioni, difatti, si potrebbe lasciare a riposo un titolare, magari se impegnato in una gara complicata, per schierare le alternative che spesso garantiscono bonus decisivi per la giornata.