Fantacalcio, top e flop della seconda giornata di campionato

Con i posticipi in programma, ieri sera si è conclusa la seconda giornata del campionato di Serie A: i calciatori top e flop al Fantacalcio.

Ciro Immobile
Ciro Immobile (Getty Images)

Nella serata di ieri è andata in archivio la seconda giornata di campionato. Spiccano le vittorie di Lazio, Inter, Milan, Roma e Napoli, al momento in prima posizione e a punteggio pieno. Contemporaneamente si è conclusa il secondo turno di Fantacalcio per gli appassionati che stanno prendendo parte alle leghe. Dopo due giornate, i fantallenatori hanno avuto modo di verificare se le mosse messe in atto durante l’asta sono state quelle giuste o, viceversa, per il momento, deludenti.

Fantacalcio, top e flop del secondo turno: Immobile e Correa show, disastro Spezia

Il secondo turno di Serie A si è chiuso ieri sera con gli ultimi posticipi che hanno visto scendere in campo Roma e Milan, entrambe uscite vincitrici dai match con larghi successi. Al fischio finale si è conclusa la seconda giornata delle leghe di Fantacalcio, iniziate contemporaneamente al campionato.

Joaquin Correa
Joaquin Correa (Getty Images)

Di seguito i giocatori che si sono maggiormente distinti e quelli che hanno più deluso nel corso della seconda giornata.

Leggi anche —> Milan – Cagliari: le pagelle e il tabellino della partita

TOP

Ciro Immobile (Lazio): i biancocelesti hanno schiantato in casa lo Spezia con uno straripante 6-1. Protagonista assoluto del match, il centravanti classe 1990 che ha realizzato una tripletta. Al Fantacalcio pesa, però, l’errore dal dischetto arrivato sul punteggio di 2-1. Nonostante il malus, Immobile è stato sicuramente tra i migliori di questa giornata con un voto in pagella da urlo.

Joaquin Correa (Inter): esordio da incorniciare per il Tucu con la maglia nerazzurra. Nel match contro il Verona, Inzaghi ha deciso di mandarlo in campo, al posto di Lautaro Martinez, per l’ultimo quarto d’ora con il punteggio inchiodato sull’1-1. Mossa vincente per il tecnico: Correa, in pochi minuti, ha regalato il successo all’Inter realizzando una doppietta che è valsa i tre punti.

Oliver Giroud (Milan): la punta francese, dopo un esordio in sordina, si è sbloccata realizzando due reti, una su calcio di rigore, nella gara contro il Cagliari, vinta dagli uomini di Pioli per 4-1 in casa. Oltre alle due marcature, Giroud è stato autore di una prestazione sontuosa che lo ha reso il migliore in campo.

Lorenzo Pellegrini (Roma): il centrocampista ha contribuito al secondo successo consecutivo della Roma in campionato. I giallorossi hanno rifilato quattro reti alla Salernitana, due delle quali realizzate proprio da Pellegrini che ha messo in mostra il proprio talento. Una vera gioia anche per tutti i fantallenatori che hanno deciso di puntare su di lui in questa stagione.

Luis Alberto (Lazio): nel 6-1 contro lo Spezia c’è la firma anche del fantasista spagnolo che ha partecipato attivamente a quattro delle reti messe a segno dai biancocelesti. Luis Alberto è entrato nel tabellino dei marcatori siglando il gol del definitivo 6-1 ed ha realizzato ben 3 assist per i compagni. Bonus che lo hanno fatto finire di diritto tra i migliori giocatori della giornata.

FLOP

Samir Handanovic (Inter): nonostante la vittoria dei nerazzurri, contro il Verona l’estremo difensore sloveno è stato tra i peggiori in campo. Handanovic, al quarto d’ora, aveva regalato il vantaggio agli avversari servendo involontariamente Ilic che ha poi insaccato il pallone in porta con uno splendido pallonetto.

Kelvin Amian (Spezia): giornata completamente da dimenticare per il difensore del club bianconero. Il reparto offensivo della Lazio è stato straripante e la difesa dello Spezia non ha retto subendo sei reti. Dopo non essere quasi mai riuscito a contenere le sortite offensive di Ciro Immobile&Co, al 54’ ha lasciato la sua squadra in 10 rimediando un cartellino rosso per una trattenuta da ultimo uomo su Felipe Anderson.

Martin Erlic (Spezia): così come Amian, per il difensore dello Spezia la gara contro la Lazio in trasferta è subito da mandare in archivio. Una prestazione da incubo per Erlic e compagni di reparto che non sono mai riusciti a fermare l’attacco biancoceleste. Sul voto finale pesa anche l’ammonizione rimediata nel corso del match.

Francesco Caputo (Sassuolo): nei flop della seconda giornata entra anche l’attaccante del Sassuolo. Nel match contro la Sampdoria diversi gli errori davanti al portiere avversario che hanno contribuito in negativo allo 0-0 finale. Al voto al Fantacalcio si aggiunge anche il malus dell’ammonizione.

Diego Godin (Cagliari): match complicato per la squadra di Leonardo Semplici quello contro il Milan. I sardi sono usciti da San Siro con una pesante sconfitta per 4-1. La difesa del Cagliari ha traballato davanti all’attacco rossonero che è riuscito a chiudere i conti già nella prima frazione. Godin, oltre alla prestazione sottotono, ha rimediato un cartellino giallo: malus che ha fatto scendere il voto al Fantacalcio.

Leggi anche —> Lazio-Spezia 6-1, le pagelle e il tabellino: show dei biancocelesti all’Olimpico

Samir Handanovic
Samir Handanovic (Getty Images)

Il campionato ed il Fantacalcio si prendono ora una pausa per lasciar spazio alle Nazionali. La Serie A riprenderà nel weekend tra sabato 11 e domenica 12 settembre.