Morto in casa da diversi giorni: il cadavere dilaniato dai suoi cinque cani

Un uomo è stato trovato morto in casa a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso: il corpo era stato dilaniato dai suoi cinque cani.

Vigili del Fuoco
Vigili del fuoco (fotografiche.eu – AdobeStock)

Raccapricciante scoperta in un appartamento di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso. Un uomo di 56 anni è stato trovato privo di vita all’interno della sua abitazione. A lanciare l’allarme, nel pomeriggio di ieri, la sorella del 56enne che non riusciva a mettersi in contatto con il fratello ormai da giorni. I vigili del fuoco, giunti sul posto, hanno fatto ingresso in casa ed hanno ritrovato il corpo dell’uomo in avanzato stato di decomposizione e dilaniato dai cinque cani che vivevano con il 56enne. La Procura ha aperto un’inchiesta per chiarire i contorni dell’accaduto.

Treviso, 56enne trovato morto in casa: il cadavere dilaniato dai suoi cinque cani

Sarebbe morto in casa, probabilmente per un malore, ed i suoi cani si sarebbero cibati del suo cadavere. Questo quanto sarebbe ad un uomo di 56 anni nel suo appartamento di Vittorio Veneto, comune in provincia di Treviso.

Cani
(Andrey_and_Lesya – Pixabay)

Stando a quanto riferisce la redazione di Today, nel pomeriggio di ieri, giovedì 2 settembre, la sorella dell’uomo, preoccupata per le mancate risposte del fratello, ha chiamato i soccorsi. Presso l’abitazione sono arrivati i vigili del fuoco che hanno aperto la porta d’ingresso ritrovandosi davanti ad una scena agghiacciante: il corpo dell’uomo in avanzato stato di decomposizione e dilaniato probabilmente dai suoi cinque cani, ritrovati in casa vicino al cadavere.

Leggi anche —> Prova a domare l’incendio divampato in casa della sorella: 53enne perde la vita

Sopraggiunti anche i carabinieri che ora si stanno occupando delle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Treviso, per ricostruire la dinamica dei fatti. Secondo le prime ricostruzioni, scrive Today, pare che l’uomo possa essere deceduto in causa, forse colpito da un improvviso malore, circa dieci giorni fa ed i suoi cani, rimasti in casa senza cibo, ne abbiano dilaniato il cadavere. Maggiori dettagli potrebbero arrivare dai risultati dell’esame autoptico disposto dall’autorità giudiziaria.

Leggi anche —> Cadavere carbonizzato all’interno di un’auto in fiamme: indagano i carabinieri

Uomo 55 anni muore annegato Porto Tolle
Carabinieri (Getty Images)

I cinque cani, trovati in buono stato di salute, ma molto agitati, sono stati affidati ai volontari dell’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali).