Terribile scontro tra auto e moto: morta una coppia di coniugi

Una coppia di coniugi ha perso la vita in seguito ad un incidente stradale avvenuto ieri sulla via Emilia, tra Forlì e Faenza (Ravenna).

Eliambulanza
Eliambulanza (Jacopo – Adobe Stock)

L’ennesimo incidente mortale si è consumato sulle strade del nostro paese. Nel tardo pomeriggio di ieri, una moto, su cui viaggiava una coppia di coniugi, si è scontrata con un’auto sulla via Emilia, tra Forlì e Faenza (Ravenna). Dopo lo scontro, i due motociclisti sono stati sbalzati dalla due ruote e sono finiti sull’asfalto. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che non hanno potuto far nulla per l’uomo. La moglie è stata trasportata in ospedale, dove purtroppo è deceduta poco dopo.

Faenza, terribile incidente sulla via Emilia: morta una coppia di coniugi

Tragico incidente stradale nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 5 settembre, sulla via Emilia, nel tratto compreso tra Forlì e Faenza (Ravenna).

Incidente moto
(tomas – Adobe Stock)

Stando ad una prima ricostruzione, riporta la redazione di Ravenna Today, una moto, una Ducati di grossa cilindrata con a bordo una coppia di coniugi, di cui non sono state rese note le generalità, si è scontrata con una Fiat 500L che stava effettuando una manovra di svolta a sinistra. Un impatto molto violento che ha fatto terminare sull’asfalto i due motociclisti.

Leggi anche —> Chiede in prestito la moto all’amico e si schianta contro il guardrail: morto un 42enne

Sul luogo del sinistro sono arrivati, in pochi minuti, i sanitari del 118 che hanno avviato le operazioni di soccorso. Purtroppo, lo staff sanitario non ha potuto far nulla per il motociclista, di cui è stato possibile solo constatarne il decesso, sopraggiunto sul colpo. La moglie, riporta Ravenna Today, è stata trasportata d’urgenza in eliambulanza presso l’ospedale Bufalini di Cesena, dove poco dopo è morta per le gravi ferite riportate.

Leggi anche —> Auto esce di strada e finisce in un burrone: morto ragazzo di 18 anni, tre feriti

Intervenuti per i rilievi di legge anche i carabinieri e gli agenti della Polizia Locale. Le forze dell’ordine stanno ora cercando di ricostruire la dinamica dello scontro ed accertare eventuali responsabilità.

Avetrana: l'omicidio di Sarah
Carabinieri (foto di djedj da Pixabay)

Il tratto interessato, scrive la redazione di Ravenna Today, è stato chiuso al traffico in entrambi i sensi di marcia per poter consentire i rilievi e le operazioni di soccorso.