Fantacalcio, consigli per l’asta: cinque centrocampisti da evitare

Durante l’asta del Fantacalcio ci sono giocatori che potrebbero essere scartarti: cinque centrocampisti da evitare.

Aaron Ramsey
Aaron Ramsey (Getty Images)

I maggiori campionati, compresa la Serie A, sono al momento fermi per dar spazio alle Nazionali, impegnate nelle qualificazioni al prossimo Mondiale, che si svolgerà in Qatar il prossimo anno. In attesa del terzo turno di campionato, gli appassionati del Fantacalcio stanno organizzando le aste di riparazione e non, durante le quali si definiranno le rose che prenderanno parte alle leghe.

Oltre ad accaparrarsi i top player del nostro campionato, i fantallenatori dovranno essere abili nell’evitare di acquistare i giocatori poco avvezzi ai bonus e che possono rivelarsi deludenti.

Fantacalcio, consigli per l’asta: cinque centrocampisti da evitare

In questi giorni, con il campionato fermo, molti fantallenatori stanno studiando le mosse da mettere in atto durante le aste di riparazione e non.

Miguel Veloso
Miguel Veloso (Getty Images)

Alcuni appassionati hanno deciso di attendere il termine della finestra estiva di calciomercato, mentre altri hanno già dato il via alle danze. In entrambi i casi bisognerà prendere parte alle aste per costruire o rimodellare la rosa. Di seguito una lista di centrocampisti che potrebbero deludere e, dunque, da evitare.

Leggi anche —> Fantacalcio, consigli per l’asta: cinque difensori da evitare

Nella lista non sono stati inseriti alcuni giocatori, fermi ai box per infortuni, il cui recupero necessiterà diversi mesi. Tra questi Marko Rog del Cagliari alle prese con una distrazione muscolare che lo terrà lontano dai campi sino a febbraio. Indisponibile per almeno un altro mese anche Diego Demme (Napoli) e Arthur (Juventus). Puntare su questi giocatori, dunque, potrebbe essere un rischio e si potrebbe valutare il loro acquisto nel corso dell’asta di riparazione al termine del calciomercato invernale.

Aaron Ramsey (Juventus): il centrocampista gallese (costo iniziale 8) non sembra essere in cima alle gerarchie di mister Allegri che, però, deve fare i conti con l’infermeria in questo avvio di stagione. Ramsey potrebbe trovare inizialmente spazio, ma con il passare delle settimane dovrà fare i conti con la concorrenza per una maglia da titolare. Oltre alla possibilità di vederlo partire spesso dalla panchina, l’ex Arsenal sembra non avere un feeling con il gol: l’anno scorso in 22 presenze ha totalizzato 2 reti e 4 assist. Un bottino non troppo entusiasmante al Fantacalcio per un centrocampista.

Marten De Roon (Atalanta): nelle prime due gare giocate dalla Dea, l’olandese non è mai sceso in campo per via di una squalifica da scontare nei primi tre turni di campionato. Il giocatore classe 1991 potrebbe  essere uno dei titolari designati per il centrocampo nerazzurro, ma per quanto riguarda Bonus al Fantacalcio il suo rendimento non è entusiasmante. Durante la scorsa stagione il suo score è di 35 gare giocate con una rete ed un assist realizzati a cui si aggiungono sette ammonizioni ed un’espulsione. Il suo costo di partenza è di 11, cifra che potrebbe spingere i fantallenatori a virare su altri giocatori.

Lucas Leiva (Lazio): nonostante le due vittorie in questo avvio di campionato e le 9 reti messe a segno dalla Lazio, il mediano brasiliano non ha portato nessun bonus, ma ha rimediato un’ammonizione. La scarsa propensione nel proporsi durante la fase offensiva del centrocampista classe 1987, che ha una valutazione iniziale di 8, potrebbe spingere i fantallenatori ad acquistare altri calciatori magari con un feeling maggiore con gol ed assist nonostante il posto assicurato sulla linea mediana biancoceleste.

Kevin Strootman (Cagliari): sicuramente tra i titolari della squadra sarda, Strootman potrebbe rivelarsi non una scelta ottimale nel corso dell’asta. Il Cagliari non ha iniziato al meglio la stagione, rimediando un pareggio contro lo Spezia ed una pesante sconfitta contro il Milan in trasferta. Nelle due gare, Strootman è sceso in campo dal primo minuto rimediando in entrambe le occasioni un cartellino giallo. Non una novità per l’olandese, il cui costo iniziale è di 11, che l’anno scorso è stato ammonito 7 volte in 18 gare disputate con la maglia del Genoa.

Miguel Veloso (Verona): non ha iniziato al meglio la stagione, Miguel Veloso che alla prima gara di campionato, contro il Sassuolo, terminata con una sconfitta per 3-2, ha lasciato gli Scaligeri in inferiorità numerica. L’espulsione lo ha costretto a saltare il match contro l’Inter nello scorso turno di campionato. Il portoghese, quotato ad 8, è il regista titolare della squadra di Di Francesco, ma potrebbe non essere autore di uno score in fase offensiva di rilievo. Lo scorso anno in 21 partite disputate ha totalizzato 2 gol e un assist.

Leggi anche —> Fantacalcio, consigli per l’asta: i cinque assistman su cui puntare 

Kevin Strootman
Kevin Strootman (Getty Images)

Nel corso della stagione, i giocatori inseriti in questa lista potrebbero anche ribaltare i pronostici iniziali e rivelarsi delle sorprese, soprattutto chi ha un posto da titolare assicurato. I fantallenatori, considerate le statistiche, però, potrebbero decidere di scartarli e valutarli durante l’asta di riparazione.