Auto si schianta contro un muro per evitare un cane: ragazzo di 22 anni perde la vita

Un ragazzo di 22 anni è morto dopo essersi schiantato con la propria auto contro il muro di un’abitazione a Padula, in provincia di Salerno.

Ambulanza
(R. Rose – Adobe Stock)

Drammatico incidente stradale durante la scorsa notte a Padula, in provincia di Salerno. Un ragazzo di 22 anni stava percorrendo via Nazionale alla guida della sua auto, quando, nel tentativo di evitare un cane, avrebbe sterzato perdendo il controllo della vettura che si è schiantata contro il muro di un’abitazione. I soccorsi, giunti sul posto, non hanno potuto far nulla per il giovane automobilista, morto sul colpo. Le indagini sull’accaduto sono affidate ai carabinieri.

Salerno, auto si schianta contro un muro per evitare un cane: Daniele muore a 22 anni

La scorsa notte, tra giovedì 9 e venerdì 10 settembre, un’auto si è schiantata contro il muro di un’abitazione in via Nazionale a Padula, comune in provincia di Salerno.

Carabinieri rinviano a giudizio
Carabinieri (Getty Images)

Alla guida della vettura, una Fiat Punto, c’era Daniele Perrupato, 22enne originario di Montesano sulla Marcellana. Il giovane, secondo quanto ricostruito, come riporta la redazione di Today e la stampa locale, avrebbe sterzato improvvisamente per evitare un cane che si trovava sulla carreggiata, ma ha perso il controllo della vettura che ha terminato la propria corsa contro il muro, all’altezza dell’ex clinica Fischietti. Un impatto violento che non gli ha lasciato scampo.

Leggi anche —> Spaventoso incidente sulla statale: morta ragazza di 19 anni

In pochi minuti, sul luogo dell’incidente sono accorsi i vigili del fuoco e l’equipe medica del 118. I pompieri hanno estratto il 22enne dall’abitacolo e lo hanno affidato ai sanitari che, purtroppo, hanno potuto solo constatarne il decesso, che sarebbe sopraggiunto sul colpo.

Leggi anche —> Scontro tra monopattino e auto ad un incrocio: morto un 34enne

Oltre alle squadre di soccorso, sono arrivati anche i carabinieri che ora stanno cercando di ricostruire la dinamica dello schianto. I militari dell’Arma, scrive Today, hanno provveduto al sequestro dell’auto.

La notizia della morte di Daniele ha gettato nello sconforto l’intera comunità di Montesano sulla Marcellana. Il sindaco Giuseppe Rinaldi, sul proprio profilo Facebook, ha scritto: “Sono sconvolto da questa notizia, Montesano credo sia tutta sconvolta… quando un giovane ci lascia, in maniera tragica per altro, perdiamo tutti un pezzo di futuro. Il primo pensiero che deve trasformarsi in grande vicinanza, sostegno, forza va alla famiglia, letteralmente prostrata da questa tragedia”.


Il primo cittadino ha poi concluso spiegando che, in occasione delle esequie, verrà proclamato il lutto cittadino.