Drammatico incidente sul lavoro in un’azienda agricola: 33enne perde la vita

Un uomo di 33 anni è morto ieri mattina mentre lavorava all’interno di un’azienda agricola di Ghizzano, frazione di Peccioli, in provincia di Pisa. Inutili i soccorsi.

Uomo 47 anni muore carbonizzato dentro abitacolo vettura Treviso
Eliambulanza (karapiru – Adobe Stock)

Colpito alla testa, probabilmente da un tronco, mentre tagliava delle piante all’interno di un’azienda agricola. È morto così un uomo di 33 anni nella mattinata di ieri a Ghizzano, frazione di Peccioli (Pisa). Scattato l’allarme, sul posto è arrivato in pochi minuti lo staff sanitario che, dopo vari tentativi di rianimazione, ha dichiarato il decesso dell’uomo. Intervenuti anche i carabinieri ed il personale della medicina del lavora che ora stanno indagando per chiarire la dinamica esatta del tragico incidente sul lavoro.

Pisa, colpito alla testa mentre taglia piante e arbusti: 33enne perde la vita sul lavoro

Nella mattinata di ieri, domenica 12 settembre, un uomo è morto mentre lavorava all’interno di un’azienda agricola sita a Ghizzano, piccola frazione del comune di Peccioli, in provincia di Pisa.

Ambulanza
Ambulanza (Marcodotto – AdobeStock)

L’uomo, un 33enne di origine indiana che viveva con la moglie e due figli nella tenuta e vi lavorava come dipendente, riporta la redazione de Il Tirreno, pare stesse tagliando delle piante e degli arbusti, quando improvvisamente è stato colpito alla testa da un oggetto molto pesante, forse un tronco.

Leggi anche —> Gioielliere trovato morto nel suo negozio: a lanciare l’allarme i residenti della zona

Lanciato l’allarme, presso l’azienda agricola è arrivata l’equipe medica del 118 per le operazioni di soccorso. Considerata la gravità dell’incidente, è stato allertato anche l’elisoccorso. Purtroppo, i medici hanno provato a rianimare il 33enne, ma alla fine si sono dovuti arrendere costatandone il decesso: troppo gravi i traumi riportati.

Leggi anche —> Colpito da un masso durante un’arrampicata: morto giovane escursionista 

Intervenuti anche i carabinieri e i tecnici della medicina del lavoro che ora si stanno occupando degli accertamenti utili a ricostruire la dinamica dell’incidente. Al vaglio degli inquirenti anche eventuali responsabilità.

Avetrana: l'omicidio di Sarah
Carabinieri (foto di djedj da Pixabay)

Quello verificatosi ieri a Ghizzano ieri mattina, riportano i colleghi della redazione de Il Tirreno, è il quinto incidente mortale sul lavoro in Toscana nell’arco degli ultimi giorni.