Conference League, la Roma dilaga e ne fa cinque al CSKA

Il tabellino della prima gara dei gironi di Conference League in scena all’Olimpico tra Roma e CSKA Sofia, appena terminata.

El Shaarawy
El Shaarawy Roma CSKA (Getty images)

In scena la prima gara del girone C di Conference League nel quale la Roma ospita i bulgari del CSKA Sofia.

Al 9′ arriva il vantaggio della squadra ospite con Carey che su distrazione della difesa giallorossa, entra in area superando Mancini con un tunnel e scarica un sinistro defilato che Rui Patricio guarda entrare in rete.

E’ al 25° minuto che la Roma pareggia i conti con il suo capitano Lorenzo Pellegrini: il centrocampista stoppa un cross proveniente dalla destra e poi, con uno stupendo pallonetto dal limite, la mette sotto l’incrocio beffando Busatto.

I giallorossi passano in vantaggio al 38′ con El Shaarawy che è al suo terzo gol in 96′ giocati: il faraone riceve un passaggio di Shomurodov al limite e lascia partire un interno collo di destro sul primo palo che beffa il portiere.

Al 62′ ancora Roma e ancora Pellegrini sugli sviluppi di un’azione partita da Calafiori: il giovane terzino entra in area e serve dietro l’accorrente numero 7 che non colpisce benissimo di sinistro, ma tanto basta per infilare in rete.

Il CSKA rimane in 10 uomini negli ultimi dieci minuti a causa dell’espulsione di Wildschut per una doppia ammonizione in seguito a un fallo su Carles Perez.

La Roma ne approfitta e segna altri due gol: prima con Mancini che ribadisce in rete dopo un pallo di Smalling e poi con Abraham che la chiude sul 5-1.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Inter beffata dal Real Madrid all’89’. Dzeko: “Non meritavamo di perdere”

Roma-Cska Sofia: il tabellino della gara

Roma CSKA Sofia Conference League
Roma CSKA Sofia (getty images)

Marcatori: 9′ Carey, 25′ Pellegrini, 38′ El Shaarawy, 62′ Pellegrini, 82′ Mancini, 84′ Abraham

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp (1′ s.t. Ibanez), Mancini, Smalling, Calafiori (77′ Kumbulla); Villar (58′ Veretout), Diawara (58′ Cristante); Carles Perez, Pellegrini (74′ Abraham), El Shaarawy; Shomurodov. A disp.: Fuzato, Reynolds, Ibanez, Kumbulla, Cristante, Veretout, Darboe, Zaniolo, Mkhitaryan, Mayoral, Abraham, Zalewski. All.: Mourinho

CSKA Sofia (4-3-3): Busatto; Turitsov (74′ Donchev), Mattheij, Galabov, Mazikou; Yomov (68′ Bai), Muhar, Lam, Wildschut; Carey, Krastev (87′ Ahmedov). A disp.: Evtimov, Varela, Bai, Catakovic, Donchev, Ahmedov. All.: Mladenov

Arbitro: Glenn Nyberg (SWE)

Ammoniti: 67′ Wildschut

Espulsi: 79′ Wildschut

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Milan sfiora l’impresa contro il Liverpool. Rebic e Brahim Diaz illudono

Roma CSKA Sofia Conference League
Roma CSKA Sofia (getty images)

Nella prossima gara del 30 settembre la Roma giocherà contro lo Zorya in trasferta alle 18:45. Il CSKA Sofia, invece, incontrerà il Bodo Glimt lo stesso giorno, alla stessa ora.