18 Settembre: il 51esimo anniversario della morte della leggenda del rock. Mai dimenticato

18 Settembre. Nati e morti celebri della giornata odierna: miti di ieri e di oggi che hanno ricoperto di diritto un posto nella storia, nella cultura, nello spettacolo e nello sport

18 settembre nati e morti famosi
Jimi Hendrix – Instagram
Personaggi noti che ci hanno lasciato il 18 Settembre

Jimi Hendrix

Jimi Hendrix, pseudonimo di Johnny Allen Hendrix, è nato a Seattle il 27 novembre 1942 ed è morto a Londra il 18 settembre 1970. Secondo la classifica stilata dalla rivista Rolling Stones è il più grande chitarrista di tutti i tempi, precedendo nomi come Eric Clapton e Jimmy Page. Due sono le sue esibizioni che sono entrate nella storia della musica mondiale: il suo esordio al festival di Monterey nel 1967 (in cui diede alle fiamme la sua chiarra) e l’iconica chiusura del Festival di Woodstock del 1969 con la sua interpretazione dell’inno nazionale degli Stati Uniti suonato con la chitarra elettrica.

Uno dei principali innovatori del genere rock, percursore di future evoluzioni musicali attraverso una fusione di blues, r&b, hard rock e musica psichedelica. É stato ritrovato privo di vita il 18 settembre 1970 in un appartamento che aveva affittato a Londra. La sua ragazza di origini tedesche era presente al momento della morte e racconta che Hendrix è soffocato, colto improvvisamente da un conato di vomito causato da un mix di cocktail e tranquillanti. Le sue spoglie sono state successivamente riportate negli Stati Uniti d’America. Riposa a Seattle e sulla sua lapide è stata fatta incidere la sagoma della sua chitarra simbolo: una Fender Stratocaster.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> 16 Settembre. Ci ha lasciato oggi la stella più splendente della musica mondiale. Il triste anniversario

18 Settembre. Personaggi famosi nati in questo giorno

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Franco Franchi (@francesco.benenato)

Franco Franchi

Franco Franchi (nome d’arte di Francesco Benenato) è nato a Palermo il 18 settembre 1928 ed è morto a Roma il 9 dicembre 1992. É stato uno degli attori comici di maggior spicco degli anni ’70 / ’80 del panorama artistico italiano. Insieme a Ciccio Ingrassia, ha formato un duo entrato nella storia del nostro spettacolo, noto appunto come Franco e Ciccio, protagonisti di oltre cento pellicole

Nel luglio del 1992, durante le registrazione del programma della Rai “Avanspettacolo”, fu ricoverato in ospedale a causa di un attacco cardiaco. Da tempo malato anche di cirrosi epatica, rientrerà a conclusione dello show, nell’ultima puntata, dicendo: “Sono stato in paradiso ma non mi hanno voluto”. Si spegnerà il 9 dicembre dello stesso anno nella clinica Villa Mafalda di Roma.

LEGGI ANCHE >>> La sua gaffe si trasformò in una frase iconica. Oggi, 17 Settembre, è il suo giorno speciale

Lance Armstrong

Lance Armstrong è uno dei degli sportivi più famosi al mondo: ciclista su strada, mountain bike e triatleta statunitense. Nato a Plano in Texas 18 settembre 1971, compie oggi 50 anni. Ha conquistato per sette volte consecutive il Tour de France, dal 1999 al 2005. Ha guadagnato anche una medaglia di bronzo nella prova a cronometro ai Giochi Olimpici di Sydney nel 2000. Revocate tutte le sue vittorie dall’Unione ciclistica internazionale e dal Comitato Olimpico internazionale tra il 2012 e il 2013 poiché hanno verificato l’utilizzo di sostanze dopanti da parte dell’atleta nel periodo della sua attività professionale.

18 settembre nati e morti famosi
Lance Armstrong – Instagram

Funestato da un cancro ai testicoli al terzo stadio con metastasi all’addome, polmoni e cervello, lo ha sconfitto divenendo un simbolo alla lotta contro questa gravissima patologia.