Poke mania, l’Hawaii non è mai stata così italiana. Perchè questa tendenza?

Poke, un piatto tutto hawaiano che si è fatto strada in Italia. Cosa lo rende così unico, speciale e ricercato?

poke
poke – Foto di Poke Bros da Pixabay

Questo piatto coloratissimo, è un piatto tipico di Honolulu, al di là di quello che si possa pensare è un piatto della tradizione povera che in Italia è diventato molto di moda. Non solo è bello da vedere ma anche da guardare e nell’ultimo periodo è diventato una vera ossessione, dal momento che è anche instagrammabile nessuno ci rinuncia.

La poke è una delle pietanze più consegnate anche con i delivery, diventati famosissimi (purtroppo o per fortuna) durante la pandemia da Covid-19. Insieme al sushi, è una diventata una tendenza gastronomica del momento.

La base è il riso bianco, arricchito da frutta, verdure, pesce crudo e salse varie, è un piatto freddo quindi è perfetto a tutte le ore. E’ possibile comporre la famosa scatola con tutto quello che si vuole, esistono davvero tante versioni, tutte coloratissime, tutte buonissime.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Milano, i 10 ristoranti più gettonati in città. Non puoi non andarci

No poke, no party. Da Nord al Sud l’Hawaii regna

poke
Foto di Murat AKSOY da Pixabay

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Zucchero? No grazie. Scopri cosa ti succede se lo elimini dalla tua alimentazione

Mai più senza poke, da Nord a Sud la tendenza impazza, questo piatto unico con riso, frutta, e pesce, guarnito con salse varie, ha un prezzo molto accessibile, dagli 8 ai 15 euro a seconda delle grandezza e degli ingredienti.

Proprio come successe per il sushi alcuni anni fa, questo piatto non solo ha riscosso molto successo ma è possibile trovarlo ovunque. Ma per quale motivo in Italia è diventato così popolare?

Oltre al fatto che sia buonissimo, salutare, pratico e di tendenza, negli ultimi anni in Italia si cercato di globalizzare la gastronomia, questa voglia di cose nuove e inusuali ha solcato il cammino per una nuova forma mentis culinaria.

Così come succede, spesso e volentieri, per i turisti stranieri, anche gli hanno imparato ad apprezzare sapori nuovi, di terre a volte sconosciute e lontane. Questa voglia di “evadere” anche con il palato ha permesso di la diffusione di sapori nuovi, ricercati, forti e particolari.

poke-
Foto di Anna Jurt da Pixabay

Molto più semplice da realizzare rispetto al sushi, la poke viene preparata anche in casa. Ognuno la crea a seconda dei gusti che vuole assaggiare ed a seconda della stagionalità dei prodotti. Questo piatto è diventato vincente perchè è talmente easy e colorato che fa venire l’allegria solo a guardarlo.

Impostazioni privacy