“Beautiful”, anticipazioni puntata 4 ottobre: il peluche incriminato

Beautiful, anticipazioni 4 ottobre: Steffy e Vinny hanno un accordo. Liam ha dei sospetti riguardo le intenzioni di Finn.

Beautiful anticipazioni 4 ottobre
Steffy (foto Mediaset)

Nelle ultime puntate di Beautiful abbiamo visto Steffy pregare il dottor Finnegan di prescriverle nuovamente i farmaci per il dolore che sta riscontrando dopo la caduta in moto. Il medico, che ha preso molto a cuore la sua storia, non è convinto che sia una buona idea. La ragazza sta diventando troppo dipendente dai farmaci che lui le ha dato e li sta usando per dimenticare i suoi traumi passati. Anche Liam si preoccupa per lei e le consiglia di prendersi una pausa da Kelly e da tutte le incombenze da madre single. Nel frattempo Carter e Zoe si stanno conoscendo. La ragazza è ancora traumatizzata dalla fine della relazione con Thomas, ma sembra disposta a concedere una chance all’avvocato.

Leggi anche -> Dazn, cambia tutto dal 4 ottobre. Nuova piattaforma per il calcio in Italia

Beautiful, anticipazioni 4 ottobre: Liam ha dei sospetti

Beautiful anticipazioni 10 settembre
Liam e Steffy (foto Mediaset)

Leggi anche -> “Un Posto al Sole”, anticipazioni 4 ottobre: epilogo inatteso per Alberto e Clara

Dalle anticipazioni americane di Beautiful scopriamo che Vinny consegnerà a Thomas un peluche da regalare a Steffy. Quello che sembra un regalo di pronta guarigione, tuttavia, non è altro che un modo per passarle di nascosto della droga. Questo, però, Thomas non lo sa. Nel frattempo, Liam comincerà ad avere dei sospetti su Finn. Dopo aver parlato con lui, lo Spencer si renderà conto che il medico sa più cose sulla sua paziente di quanto dovrebbe.

Sempre dalle anticipazioni sappiamo che Zoe e Carter continueranno a gravitarsi intorno. I due si sono già baciati, ma non c’è ancora nulla di certo tra di loro.


La prossima puntata di Beautiful andrà in onda lunedì 4 ottobre, alle ore 13.45 e sarà visibile ondemand su MediasetPlay. Continuate a seguirci per ulteriori anticipazioni e per tutti gli aggiornamenti su possibili cambi di programmazione.