“Amici 21”, Maria De Filippi furiosa sbotta con i ragazzi: “Andate via”

Maria De Filippi oggi ha rimproverato gli allievi di questa edizione di Amici. Dopo una serie di comportamenti sbagliati, la conduttrice ha perso la pazienza

Maria De Filippi
Maria De Filippi (Instagram)

Puntata complicata per Maria De Filippi. Oggi Amici è cominciato con il botto: dopo le numerose cose che sono accadute questa settimana, la produzione ha voluto punire i ragazzi per i loro atteggiamenti indisciplinati. Dopo essere stati mandati in sfida per la questione delle faccende domestiche, e dunque essere stati puniti per questo, sono arrivati dei provvedimenti anche per Inder e per Flaza. Quest’ultima in particolare ha fatto infuriare la conduttrice, che ha provato ad essere dolce e disponibile prima di arrabbiarsi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> “Amici 21”, anticipazioni 11 ottobre: quattro sfide e un ospite speciale

Amici 21, Maria De Filippi sbotta contro gli allievi: “Potete anche andare via”

Flaza, infatti, ha collezionato una serie di ritardi e si è comportata in modo svogliato durante le lezioni. Maria ha provato a capire le motivazioni nascoste dietro ai suoi atteggiamenti, ma quando ha ricevuto solo risposte superficiali, si è arrabbiata. “Anche questa cosa che ti presenti a lezione con gli occhiali, di cosa ti preoccupi, delle occhiaie? Ci sono cose molto più importanti di come appariamo in televisione. Il fatto che vi facciamo fare tutte queste cose non dev’essere una rottura per voi. La palestra ve la facciamo fare per il fiato, perché siete dei cantanti. Esistono tanti altri reality che non vi fanno fare tutte queste cose, potete andare lì. Io non me la prendo se in questo momento vi alzate e mi dite di non voler continuare, lo capisco. Potete anche andare via“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> “Domenica In”, i giurati di “Ballando” contro Al Bano: Milly deve intervenire

maria de filippi
Maria De Filippi (foto da Instagram)

Flaza ha chiesto scusa per il suo comportamento e, successivamente, Lorella Cuccarini ha deciso di sospenderle la maglia. Rudi Zerbi invece non ha dubbi: “Io l’avrei mandata a casa”.