Vasco Rossi: dopo l’incidente arriva la condanna per il figlio, Davide: “è veramente assurdo”

A seguito di un incidente stradale il figlio di Vasco Rossi, Davide, è stato condannato. Le dinamiche e la dichiarazione dell’attore. 

Vasco Rossi Davide condanna incidente
Vasco Rossi (Getty Images)

Proprio in queste ore il cantautore Vasco Rossi sta condividendo, attraverso il suo profilo Instagram, alcuni momenti direttamente dal backstage del suo nuovo album in uscita il prossimo 12 novembre, e dal titolo di “Siamo Qui“. Nel frattempo, nella giornata di oggi, 12 ottobre, una notizia meno piacevole, riguardante il figlio dell’artista, l’attore e cantautore classe 1986, Davide Rossi, giunge come un fulmine a ciel sereno.

Il figlio del cantautore modenese è stato processato e condannato per via di un incidente stradale verificatosi nel XIV Municipio della Capitale nel settembre del 2016.

Leggi anche —>>>  “Perché ti sei sposata due volte?” Miriam Leone lascia senza fiato. La FOTO manda in estasi

Vasco Rossi: dopo l’incidente arriva la condanna per il figlio, Davide: “è veramente assurdo”

Vasco Rossi Davide condanna incidente
Davide Rossi (Instagram @daviderossilive)

Potrebbe interessarti anche —>>> “Video e singolo colossale” Vasco Rossi presenta la sua nuova musa – FOTO

Al momento dello scontro tra le due autovetture Davide si trovava assieme ad un amico, Simone Spadano. La colpa attribuitagli oggi dal tribunale di Roma non sarebbe soltanto quella di non essersi fermato ad uno stop, andando ad impattare con un’altra automobile con a bordo due donne, feritesi a seguito dell’incidente, ma quella di aver lasciato il luogo dell’impatto senza prestare soccorso alle due vittime.

E’ veramente assurdo, non me lo spiego“. Il realtà, però, a seguito della condanna ad 1 anno e 10 mesi Davide ha testimoniato durante il processo spiegando come si sarebbero davvero svolte le dinamiche post incidente. Il figlio del cantautore non avrebbe abbandonato il luogo come descritto precedentemente, bensì avrebbe lasciato che il suo compagno di viaggio si occupasse del cid. “Sapendo che stavano facendo il cid ero tranquillo“, ha affermato Davide, “non navigo nell’oro e non ho un lavoro stabile. I giornali hanno scritto cose allucinanti su di meMa prendo pregi e difetti di essere figlio di Vasco“.

Vasco Rossi Davide condanna incidente
Davide Rossi (Instagram @daviderossilive)

In attesa di ricorrere ad un nuovo appello al più presto, e nella speranza che la giustizia possa nuovamente ritrovare il suo corso, come ha infine affermato il suo legale, Davide ha continuato ad esprimere la sua opinione. “Sono indignato. E’ morta la giustizia. C’era anche un cid firmato a testimoniare tutto. Hanno preso i soldi dell’assicurazione“.