Adele, il significato del nuovo singolo “Easy on me” è tremendo

In occasione della pubblicazione del singolo “Easy on me” Adele ha voluto raccontare il significato che si nasconde dietro al nuovo album.

Adele
Adele (Foto da GettyImages)

Dopo sei anni di silenzio assoluto Adele è pronta a tornare con un nuovo album musicale. La notte tra il 14 e il 15 ottobre la cantante ha pubblicato un nuovo singolo intitolato “Easy on me”, ottima presentazione del suo ultimo lavoro. La cantautrice ha raccontato ai giornalisti che l’ultimo disco è il frutto di un percorso di rinascita iniziato dopo la fine della relazione con l’ex compagno, avvenuta anni fa. “30”, questo il titolo, uscirà in tutto il mondo il 19 novembre!

Potrebbe interessarti leggere anche —> Adele, dopo sei anni di silenzio arriva il nuovo album: tutti gli indizi

Adele, come spiegare il divorzio al figlio? Ecco da cosa è nato il nuovo album

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Adele (@adele)

Potrebbe interessarti leggere anche —> Adele: la trepidante attesa per l’uscita di “30”. Il divorzio, il rapporto con il figlio e un nuovo amore

In attesa del 19 novembre, quando Adele regalerà a tutto il mondo un nuovo disco romantico, da oggi in poi i fans potranno ascoltare in loop “Easy on me”. Il nuovo singolo, come tutte le altre canzoni contenute in “30”, è dedicato alla fine della relazione con l’ex marito. “Tutti hanno dovuto affrontare se stessi e i propri demoni durante il lockdown. Io l’ho fatto l’anno prima” ha raccontato Adele durante la presentazione del disco. L’artista si riferisce chiaramente al divorzio chiesto dal suo manager ed ex marito Simon Konecki, con cui ha avuto il suo unico figlio Angelo. Il bambino ha da poco compiuto nove anni, e proprio per lui la madre ha deciso di non lasciarsi sopraffare dalle emozioni negative e di iniziare un percorso di terapia.

Easy on me” è una canzone dedicata ad Angelo. Adele ha raccontato di averla registrata per poter spiegare in modo semplice le conseguenze del divorzio al figlio, ancora troppo piccolo per poter comprendere quello che stava succedendo. “Aveva molte domande. Domande davvero buone, domande davvero innocenti, per le quali semplicemente non avevo una risposta. Questo è il mare profondo della maternità” ha raccontato la cantante. “Mi è sembrato di volergli spiegare, attraverso questo disco, quando avrà vent’anni o trent’anni, chi sono e perché ho scelto volontariamente di smantellare tutta la sua vita alla ricerca della mia felicità. A volte lo rendeva davvero infelice. E questa è una vera ferita per me che non so se sarò mai in grado di guarire”.

Adele (Foto da GettyImages)

Il nuovo disco è stato ciò che ha tenuto a galla la cantante. “Il mio album è stato il mio migliore amico durante uno dei periodi più turbolenti della mia vita. Da allora ho ricostruito con grande fatica la mia casa  e me stessa. Questo album racconta di tutto il percorso” ha raccontato Adele.