Investito da un’auto mentre attraversa la strada: 36enne muore sotto gli occhi dei fratelli

Un uomo è morto, nella notte tra venerdì e sabato scorso a Roma, dopo essere stato travolto da un’auto mentre attraversava la strada insieme ai suoi fratelli.

Ambulanza
(Gorodenkoff – AdobeStock)

In corso le indagini della Polizia Locale di Roma sulla morte di un uomo di 36 anni che nella notte tra venerdì e sabato scorso è stato travolto e ucciso da un’auto in via Anagnina. Il 36enne, secondo quanto ricostruito, stava attraversando la strada con i suoi fratelli quando un veicolo lo avrebbe investito scaraventandolo sull’asfalto. A nulla è servito l’intervento dei sanitari del 118, che arrivati sul posto, hanno potuto solo constatarne il decesso.

Roma, travolto da un’auto mentre attraversa la strada: 36enne muore davanti ai fratelli

Stava attraversando la strada insieme ai suoi fratelli, ma è stato travolto da un’auto pirata. È morto così un uomo di 36 anni, nella notte tra venerdì 15 e sabato 16 ottobre a Roma.

Polizia Locale
Polizia Locale di Roma Capitale (fragolerosse – Adobe Stock)

Stando a quanto riporta la redazione di Roma Today, la vittima, Angelo Michael Kafui, 36enne originario del Togo, si stava recando in un parcheggio insieme ai suoi fratelli. Mentre attraversava la carreggiata, in via Anagnina, una vettura lo ha centrato in pieno facendolo finire sull’asfalto a diversi metri di distanza. I fratelli dell’uomo, che hanno assistito all’accaduto, hanno immediatamente lanciato l’allarme.

Leggi anche —> Travolta da un camion mentre va a scuola: ragazza di 15 anni muore dopo giorni di agonia

Sul luogo della tragedia sono arrivati gli operatori sanitari del 118, ma per Kafui era ormai troppo tardi. I medici hanno provato a rianimarlo, ma alla fine si sono dovuti arrendere e constatarne il decesso, sopraggiunto per le gravi ferite riportate nell’impatto.

Leggi anche —> Esce di strada alla guida della sua Porsche: imprenditore perde la vita

Intervenuti, oltre ai soccorsi, anche gli agenti della Polizia Locale di Roma che hanno effettuato i rilievi di legge per ricostruire la dinamica dell’incidente e ora stanno indagando per rintracciare il conducente del veicolo, fuggito subito dopo l’impatto.

Soccorsi
Soccorsi (wellphoto – Adobe Stock)

Gli investigatori stanno esaminando i filmati delle telecamere di sorveglianza poste in zona per individuare il veicolo e il responsabile. L’automobilista, riportano i colleghi di Roma Today, rischia l’arresto per omicidio stradale.