Bologna-Milan: i rossoneri rischiano in 9 vs 11 ma alla fine la spuntano

Le pagelle e il tabellino di Bologna-Milan, gara utile per la nona giornata di campionato, appena terminata.

Bologna Milan Serie A
Bologna Milan (getty images)

Partita al cardiopalma per il Milan che sembrava aver archiviato il risultato ai danni del Bologna dopo il 2-0 e una superiorità numerica dovuta all’espulsione di Soumaoro al 20′.

Dunque, sembrava tutto in discesa per la squadra di Pioli che, invece, si vede rimontare da un Bologna instancabile.

Al 16′ i rossoneri passano in vantaggio: Ibrahimovic pesca Leao a sinistra che va via in velocità a Soumaoro, entra in area da posizione defilata, esplode un mancino che trova la deviazione di Medel che spiazza Skorupski.

Al 35′ il Milan raddoppia: cross dalla sinistra di Leao, Skorupski smanaccia così così, Castillejo ci prova ma viene respinto, la palla torna buona al limite per Calabria che esplode un destro su cui prova il tentativo disperato di Dominguez che devia soltanto ma non basta.

All’inizio della ripresa il Bologna ci crede e accorcia le distanze al 49′: angolo dalla sinistra di Barrow a giro verso la porta, sul primo palo va a vuoto Bakayoko ed alle sue spalle Ibrahimovic devia involontariamente in porta.

Neanche 3′ sul cronometro del direttore di gara e gli uomini di Mihajlovic pareggiano i conti per un errore della difesa rossonera: Arnautovic scambia con Soriano che manda nello spazio Barrow che, tutto solo davanti a Tatarusanu lo fredda col destro.

Al 57′ bruttissimo fallo di Soriano su Ballo Touré, Valeri viene richiamato al VAR e non ha dubbi: estrae il cartellino rosso diretto e il Bologna resta in nove per oltre mezzora.

All’84’ il Milan tira un sospiro di sollievo grazie al gol di Bennacer che porta in vantaggio i suoi: cross dalla sinistra di Bakayoko, la difesa felsinea respinge ma al limite c’è il francese che al volo arma il suo sinistro dalla lunetta e trova l’angolo basso alla destra di Skorupski.

Chiude definitivamente i conti Ibrahimovic all’89’: Bennacer conduce palla fino in trequarti e va da Ibrahimovic al limite dell’area, controllo e destro a giro che si infila sul palo lontano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Sassuolo-Venezia le pagelle e il tabellino della partita

Bologna-Milan: pagelle e tabellino

Bologna Milan Serie A
Bologna Milan (getty images)

BOLOGNA-MILAN 2-4

RETI: 16′ Leao (M), 35′ Calabria (M), 49′ aut. Ibrahimovic (B), 52′ Barrow (B), 84′ Bennacer (M), 89′ Ibrahimovic (M)

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski 6; Soumaoro 4, Medel 5 (86′ Orsolini sv), Theate 5.5; De Silvestri 6, Dominguez 6 (63′ Schouten 6), Svanberg 6.5, Hickey 6 (63′ Dijks 5); Soriano 5, Barrow 7 (63′ Binks 6); Arnautovic 6.5 (82′ Santander sv). A disp. Bardi, Sansone, Skov Olsen, Mbaye, Kingsley, Van Hooijdonk, Corbo, Vignato. All. Sinisa Mihajlovic.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu 6; Calabria 6.5, Kjaer 5.5, Tomori 5.5, Ballo Touré 5.5 (82′ Kalulu sv); Tonali 6 (46′ Bakayoko 5.5), Bennacer 7.5; Castillejo 6 (Saelemaekers 5.5), Krunic 6.5 (59′ Giroud 6), Leao 7; Ibrahimovic 6.5. A disp. Jungdal, Mirante, Conti, Gabbia, Romagnoli, Maldini. All.  Stefano Pioli.

ARBITRO: Paolo Valeri di Roma 2.

ESPULSO: 20′ Soumaoro (B), 57′ Soriano (B)

AMMONITI: Arnautovic (B), Tonali (M), Calabria (M), Saelemaekers (M).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Salernitana-Empoli: un tempo per parte ma la spuntano i toscani in goleada

Stefano Pioli Milan
Stefano Pioli (getty images)

Nella prossima giornata che sarà un turno infrasettimanale il Milan affronterà il Torino in casa, alle 20:45, martedì 26 ottobre. Il Bologna, invece, giovedì 28 ottobre giocherà al ‘Diego Armando Maradona’ contro il Napoli capolista.