Venezia-Salernitana e Spezia-Genoa: risultati inaspettati negli scontri salvezza

Nell’anticipo del turno infrasettimanale, utile per la decima giornata di Serie A, in scena Venezia-Salernitana e Spezia- Genoa.

Venezia Salernitana Serie A
Venezia Salernitana (getty images)

Sono due gli anticipi delle 18:30 della decima giornata di Serie A. Al ‘‘Penzo’‘ gli uomini di Zanetti affrontano Colantuono alla sua seconda partita sulla panchina della Salernitana.

Al ‘‘Picco’‘, invece, in scena Spezia-Genoa che con, rispettivamente, 7 e 6 punti in classifica, cercano di allontanarsi entrambe dalla zona retrocessione.

Al 12’ la squadra lagunare è la prima a passare in vantaggio: Molinaro sulla fascia sinistra arriva sul fondo e mette la palla dietro, Okereke fa il velo e in corsa l’accorrente Aramu mette il pallone sotto la traversa per l’1-0.

Al 60′ arriva il pareggio della Salernitana, si accende Ribery che inventa e smista su Bonazzoli il quale sul primo pallo batte Romero.

Al 95′ vince clamorosamente la Salernitana in rimonta con Schiavone che ribadisce in rete un’uscita sbagliata di Romero.

Al ”Picco”, invece, la gara si sblocca solo al 66′ con i liguri che passano in vantaggio: punizione dai 20 metri di Salcedo, il pallone ribatte dalla barriera, Colley si avventa sul pallone e tira un destro potente che si infrange sul palo, la sfera rimbalza sulla schiena di Sirigu e va dritta in rete.

All’85 il Genoa pareggia i conti su calcio di rigore: Destro filtra per Caicedo che entra in area, con una finta disorienta Provedel che o stende. Sozza non ha dubbi: giallo per il portiere e calcio di rigore per i rossoblu, sul dischetto si presenta Criscito che disorienta il portiere e non sbaglia: è 1-1.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——>  Empoli-Atalanta 1-4, il poker stellare regala la vittoria ai bergamaschi

Venezia-Salernitana e Genoa -Spezia: pagelle e tabellino

Davide Ballardini Spezia Genoa
Davide Ballardini (getty images)

VENEZIA-SALERNITANA 1-2

RETI: 12′ Aramu 60′ Bonazzoli, 95′ Schiavone (S)

VENEZIA (4-3-1-2): Romero 6; Mazzocchi 5.5, Caldara 5.5, Ceccaroni 5.5, Molinaro 6; Kiyine 6 (56′ Heymans 6), Busio 5.5, Crnigoj 6; Aramu 7 (46′ Ampadu 4.5); Okereke 6.5 (74′ Svoboda sv), Forte 5.5.
Allenatore: Zanetti.

SALERNITANA (4-3-1-2):  Belec 6; Zortea 5.5, Strandberg, Gyomber 6.5 (86′ Gagliolo sv), Ranieri 5.5; Obi 6 (75′ Kechrida 6), Di Tacchio 5.5, Kastanos 5.5 (65′ Schiavone 7); Ribéry 7; Djuric 5.5 (75′ Simy 5.5), Bonazzoli 7 (75′ Gondo 5.5). Allenatore: Colantuono.

AMMONIZIONI: 10′ Busio 46′ Bonazzoli 59′ Mazzocchi 60′ Ampadu

ESPULSIONI: 68′ Ampadu

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——> Inter-Juventus le pagelle e il tabellino della partita a San Siro

SPEZIA-GENOA 1-1

MARCATORI: 66′ aut. Sirigu (S), 85′ Criscito (G)

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel 6; Ferrer 6, Hristov 6.5, Nikolau 6.5, Bastoni 6; Kovalenko 5.5, Maggiore 6.5; Strelec 5.5 (59′ Colley 6.5), Salcedo 6 (77′ Antiste 6), Gyasi 5; Nzola 5.5. A disposizione Zoet, Zovko, Manaj, Verde, Podgoreanu, Amian, Bertola. Allenatore Thiago Motta

GENOA (4-3-3): Sirigu 6; Cambiaso 5.5 (46′ Biraschi 6), Vasquez 6, Masiello 5.5, Criscito 5.5; Behrami 6 (62′ Caicedo 6), Badelj 6 (74′ Galdames 6), Rovella 6.5; Ekuban 5.5 (46′ Sturaro 5.5), Destro 5.5, Kallon 5.5 (71′ Pandev 6). A disposizione Semper, Marchetti, Sabelli, Melegoni, Ghiglione, Portanova, Toure. Allenatore Ballardini

ARBITRO: Simone Sozza di Seregno

NOTE: AMMONITI: Bastoni (S); Biraschi, Kallon, Caicedo (G)

Venezia Serie A
Gol Venezia (getty images)

Nella prossima giornata del week end, lo Spezia affronta la Fiorentina domenica in trasferta alle 15:00 mentre per la Salernitana è derby con il Napoli alle 18:00. Scontro salvezza diretto, invece, tra Genoa e Venezia, sempre domenica alle 15:00.