Calciomercato: Inter, pronto il grande colpo già a gennaio? Il nome

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, parrebbe difficile l’arrivo di Belotti all’Inter già a gennaio: il Gallo rimarrà a Torino almeno sino al termine della stagione.

Beppe Marotta
L’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta (Getty Images)

Si avvicina la finestra di calciomercato invernale e le società studiano i colpi per puntellare le proprie rose. Tra queste anche l’Inter che avrebbe intenzione di rinforzare il reparto avanzato della squadra guidata da Simone Inzaghi. Sul taccuino della dirigenza nerazzurra anche uno dei centravanti della nostra Serie A, vecchio pallino di Beppe Marotta.

Calciomercato Inter, difficile l’arrivo di Belotti a gennaio: il Gallo onorerà il contratto con il Torino

L’Inter vuole rinforzare il proprio attacco per poter recuperare terreno sulle avversarie e competere per lo Scudetto. I nerazzurri, difatti, dopo dodici giornate si ritrovano al terzo posto a meno sette da Napoli e Milan in vetta a pari merito.

Spezia-Torino tabellino pagelle partita
Andrea Belotti (Getty Images)

Nel mirino di Beppe Marotta&Co sarebbe finito da tempo il centravanti del Torino Andrea Belotti. Lo stato maggiore del Biscione sarebbe intenzionato a portare il Gallo, il cui contratto scade a giugno del prossimo anno, a Milano già nella sessione di calciomercato invernale per metterlo da subito a disposizione di mister Inzaghi. Secondo il giornalista Sky esperto di mercato Gianluca Di Marzio, riporta la redazione di Torinogranata.it, sarà complicato che l’affare si concluda a gennaio.

Leggi anche —> Calciomercato Juventus: colpo a gennaio. Il fuoriclasse è pronto ad arrivare in Serie A

L’attaccante della Nazionale avrebbe espresso la propria volontà di rimanere nel capoluogo piemontese sino al termine della stagione onorando il proprio contratto. Secondo Di Marzio, dunque, è più probabile che Belotti si muova a parametro zero una volta terminata la stagione. Da battere, però, per l’Inter c’è la concorrenza di diverse società interessate al giocatore, tra cui Arsenal, Milan e Fiorentina. I Viola avrebbero individuato nel capitano del Torino il sostituto di Vlahovic in caso di partenza del centravanti serbo.

Leggi anche —> Insigne, manca l’accordo sul rinnovo. Il Napoli ha già pronto il sostituto

Marotta e Zhang
Beppe Marotta e Steven Zhang (Getty Images)

Intanto, però, non è ancora del tutto esclusa l’ipotesi di un rinnovo a sorpresa da parte del Gallo che potrebbe decidere di rimanere a Torino.