Benessere a tavola: 5 incredibili benefici della quinoa

Ricca fonte di carboidrati, fibre alimentari e proteine, la quinoa è un valido alleato per la salute del nostro corpo: 5 principali benefici.

Avocado come consumarlo ricette sprint cucina
Piatto (Foto di FoodieFactor da Pixabay)

Meglio nota come la madre di tutti i cereali, la quinoa è l’ingrediente che non deve mai mancare in cucina. Ricca fonte di carboidrati, fibre alimentari e proteine, questo particolare alimento multicolore trova ampio uso nella lista di dietologi e nutrizionisti per le sue spiccate proprietà benefiche. Bianca, rossa e nera; non importa: un bel piatto di pesce o verdure raggiunge il vero gusto se accompagnato da un’abbondante porzione di Chenopodium quinoa. Naturalmente priva di glutine, questo particolare seme è considerato uno pseudocereale, ma le sue proprietà non sono da meno rispetto ai colleghi farro, orzo e frumento.

NON PERDERTI ANCHE >>> Benessere a tavola: 5 proprietà benefiche della

Quinoa: 5 proprietà che non ti aspetti

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Benessere a tavola: 5 proprietà miracolose della mela

  • alimento senza glutine: naturalmente priva di glutine, la quinoa è nella lista degli alimenti prediletti da persone con allergie, intolleranze o celiachia. Può facilmente sostituire facilmente pasta, riso o semola. Adatta anche per persone diabetiche; amata da vegetariani e vegani.
  • migliora il transito intestinale: il “riso degli Incas” è particolarmente consigliato in caso di stitichezza. Grazie al suo elevato apporto di fibre alimentari (circa 6 grammi ogni 100 grammi), la quinoa facilita il transito intestinale, favorendo il corretto funzionamento dell’apparato digerente. Gustandola in insalate o risotti, questo seme riduce il rischio di gonfiore, crampi o dolori addominali.
  • alleata della linea: povera di calorie (360 in media per 100 grammi), questo seme dalle mille virtù permette di stabilizzare il livello di zucchero nel sangue nel corpo e combattere così i grassi che tendono ad accumularsi in determinate zone. Avendo un alto contenuto proteico, la quinoa viene digerita rapidamente e offre un’immediata sensazione di sazietà.
  • ottima per pelle e capelli: proprio come il miglio, anche la quinoa, tesoriera naturale di vitamine e minerali come ferro e rame, fa bene al nostro corpo, in particolare a pelle e capelli. Il consumo regolare di questo pseudocereale rinvigorisce la tua chioma: tornerai ad avere capelli sani, setosi e lucenti. Potente antiossidante naturale, la quinoa combatte anche l’invecchiamento cellulare e riduce i problemi di acne: la tua pelle avrà un aspetto più tonico e giovanile.
rucola
Insalata (Getty Images)
  • previene le malattie cardiovascolari: alimento consigliato nei casi di diabete, questo seme è ottimo anche per prevenire il rischio di malattie cardiovascolari. La quinoa aiuta difatti a fluidificare il sangue favorendo l’eliminazione delle tossine. Di conseguenza, addio coaguli che ostruiscono le arterie: il cuore è protetto.