Cancro e metastasi, gli alimenti che devi assolutamente evitare

Per i malati di cancro ci sono degli alimenti che favoriscono la comparsa delle metastasi: lo studio non ha dubbi

Cancro al seno causa morte donne
Cancro al seno – Instagram

Gli studi sul cancro non si fermano. Grazie alla ricerca si va avanti con risultati importanti su uno dei mali più brutti dell’ultimo secolo. Molti passi avanti sono stati fatti ma molto c’è ancora da fare.

Dalla rivista Nature arriva però un’ottima notizia che potrebbe portare degli effetti positivi sulla cura del cancro. Ci sarebbero, infatti, degli alimenti che inducono alla comparsa delle metastasi e per questo, secondo gli scienziati, sono assolutamente da evitare.

Cancro e metastasi, cosa non si deve mangiare

Ritirato preparato a base di carne per presenza allergeni
Carne (Foto di Free-Photos da Pixabay)

Una ricerca effettuata dagli studiosi dell’Università di Barcellona, divulgata su Nature e diffusa da ilfattoalimentare.it parla di una strettissima correlazione tra l’alimentazione e la comparsa di metastasi nelle persone malate di cancro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE — > “Ci sono Albe che non tramontano mai”, Alba Parietti la cover Max ritorna: nuda come mamma l’ha fatta – FOTO

Ci sarebbe, nello specifico, un elemento che sarebbe responsabile di tutto questo: l’acido palmitico, uno dei più comuni grassi saturi alimentari. Dove si trova? Nelle carni, nel latte, nei formaggi, nell’olio di palma e in molti vegetali. Che si tratti di un grasso dannoso per il metabolismo è cosa nota ma grazie ai recenti studi si va oltre. Aumenterebbe, infatti, il rischio della formazione di metastasi quando nel corpo ci sono delle cellule tumorali.

Questo legame era stato palesato già in passato, ora però gli scienziati lo hanno proprio dimostrato. Hanno utilizzato delle cellule malate esposte ad un’alta concentrazione di acido palmitico certificando la comparsa delle metastasi.

Lo studio ha dimostrato, infatti, che l’acido palmitico presente in eccessive quantità, fa sì che nel corpo già malato, si crei un ambiente che favorisce la proliferazione delle cellule maligne. Ma non solo: il sistema nervoso viene stimolato dal grasso saturo cattivo innescando la crescita delle cellule tumorali ed il loro sviluppo anche in altre sedi andando ad intaccare più zone del corpo.

Un effetto importante quello che lascia l’acido palmitico che influenza le cellule non solo nel breve termine ma in eterno, mostrando i suoi effetti nocivi a lungo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE — > “Aliena, vieni da un altro pianeta”, Antonella Fiordelisi bollente: seduta a terra mostra l’intimo e alza la temperatura – FOTO

Muore di cancro dopo madre
Medici consultano gli esiti (GettyImages)

Ecco perché tutti gli alimenti che contengono l’acido palmitico dovrebbero essere assolutamente evitati da chi sta combattendo contro il cancro.