Ferragni e Fedez nella bufera per una frase: lei si pente e cancella tutto

Chiara Ferragni e Fedez sono finiti al centro delle polemiche per una frase: l’imprenditrice digitale ha cancellato il video diventato poi virale sui social

Fedez e Chiara Ferragni
Il rapper Fedez e l’influencer Chiara Ferragni (Getty Images)

Fedez e Chiara Ferragni sono sicuramente una delle coppie più amate del web. Negli ultimi anni entrambi hanno dimostrato di essere cresciuti molto e maturati, spendendosi per cause molto nobili, infatti la loro popolarità è cresciuta a vista d’occhio lo scorso anno durante la prima quarantena da covid. Sono stati loro due ad incitare le persone a restare a casa, dando ogni giorno un appuntamento fisso su Instagram, cantando in diretta dai balconi dove ogni volta in collegamento c’era un grande e attesissimo ospite.

Chiara Ferragni e Fedez, il video diventato virale scatena la polemica

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> “Una stella luminosa”. Michelle Hunziker, il VIDEO natalizio diventa virale

Era dai tempi del compleanno nel supermercato che i due non finivano al centro di una polemica importante, ed è comunque un bel traguardo considerando le trenta milioni di persone che li seguono sui social. Non è facile riuscire a tenersi la fiducia di così tanta gente senza perdersi in un bicchiere d’acqua, ed è proprio questo che è successo negli ultimi giorni.

Questa volta la polemica ha a che fare con una frase che Fedez ha cantato in una sua nuova canzone nell’album appena uscito: “Meglio una cagna viva che una gatta morta“. Questa frase è stata poi riportata in un video da Chiara, che ha successivamente aggiunto su Twitter: “Questa frase come mantra di vita“.

Sui social è scoppiata la bufera. “Fanno tanto gli attivisti e poi dicono cose come queste? Usano slur misogini e offensivi?” scrivono gli utenti su Twitter, riportando il video e il tweet della imprenditrice.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >  Wanda Nara: Svelato il motivo che avrebbe impedito il tradimento di Icardi

Chiara Ferragni
Foto da Instagram

Chiara non è intervenuta sulla polemica ma ha semplicemente cancellato sia il video pubblicato su Instagram che il tweet: certe volte stare in silenzio è l’unica soluzione per non alimentare le bufere.