Escursionista disperso da giorni in montagna: si concludono tragicamente le ricerche

Dopo tre giorni di ricerca, è stato individuato il corpo senza vita dell’escursionista disperso sul Monte Gorzano ad Amatrice, in provincia di Rieti.

Elisoccorso
(murmakova – Adobe Stock)

Si sono concluse drammaticamente le ricerche dell’escursionista di 57 anni disperso da tre giorni sul Monte Gorzano ad Amatrice (Rieti). I soccorritori, impegnate nelle operazioni, questa mattina, hanno individuato il cadavere del 57enne in un punto impervio della montagna. A breve il soccorso alpino procederà al recupero della salma.

Amatrice, escursionista disperso da tre giorni sul Monte Gorzano: individuato il cadavere

Montagna
(Simon Steinberger – Pixabay)

Questa mattina, martedì 7 dicembre, le squadre di ricerca hanno individuato il corpo senza vita di Antonello Spanu, il 57enne di Ceccano (Frosinone) disperso da sabato sul Monte Gorzano nel territorio di Amatrice, comune in provincia di Rieti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Perde il controllo dello scooter e si schianta contro un palo: muore padre di due figli

Secondo quanto riportano alcune fonti locali e la redazione di Repubblica, Spanu nel pomeriggio di sabato si era avventurato da solo sulla montagna, ma aveva perso l’orientamento per via delle condizioni metereologiche avverse ed aveva, dunque, lanciato l’allarme chiamando i soccorsi con il cellulare. Immediato l’intervento sul posto delle squadre di soccorso che hanno avviato le ricerche. Alle operazioni hanno preso parte gli uomini del Cnsas (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico), i Vigili del Fuoco, la Guardia di Finanza e gli Alpini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Colto da un malore in Municipio: morto sindaco di 55 anni

Dopo tre giorni, questa mattina il tragico ritrovamento: i soccorsi hanno individuato in un punto impervio della zona, il corpo ormai senza vita dell’escursionista. A breve, come comunicato dal Soccorso alpino del Lazio, scrive Repubblica, si procederà con il recupero della salma che verrà poi trasportata a valle. Non si conoscono ancora le cause del decesso dell’uomo.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Fabio Caironi – Adobe Stock)

In questi giorni erano stati diversi gli appelli, anche attraverso i social, lanciati dalle istituzioni per chiunque potesse avere informazioni sulla scomparsa di Spanu. L’uomo era un esperto in escursioni ed in passato, riferiscono i colleghi di Repubblica, aveva fatto parte del Cai ed era stato anche tra i coordinatori del Club alpino italiano.