Mario Draghi, saluti di fine anno o discorso di congedo? Le opinioni dei partiti

Le parole del premier Mario Draghi, durante il discorso di fine anno, hanno rasserenato gli animi dei partiti relativamente alla corsa per il Quirinale.

Mario Draghi
Il premier Mario Draghi (Getty Images)

Il premier Mario Draghi è stato uno dei nomi più caldeggiati per la prossima elezione al Quirinale. Eppure, dopo una attenta riflessione i partiti avrebbero effettuato una valutazione in forza della quale cambiare l’esecutivo avrebbe avuto più contro che pro. Dopo le parole del Presidente del Consiglio, da cui sarebbe emerso un definitivo niet al Colle, i partiti avrebbero rilasciato dichiarazioni di sollievo.

Quirinale, le parole del premier Mario Draghi accendono una spia nei partiti

Matteo Salvini
Matteo Salvini (Getty Images)

Mario Draghi ha augurato che l’attuale legislatura si esaurisca solo quando arriverà la sua scadenza naturale. Un principio condiviso da tutte le forze di maggioranza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Green Pass per gli studenti, Lega all’attacco: “Un errore enorme”

Stando a quanto riporta la redazione di Rai News, queste parole avrebbero confortato non poco i partiti che si sono espressi sul punto. Ad iniziare dal Pd che ha avallato l’augurio del Premier, così come la Lega. Matteo Salvini, infatti, ha dichiarato che “Se va via Draghi, del doman non v’è certezza“. L’ex numero 1 della Bce sarebbe, dunque, un punto saldo. Apprezzato dal Carroccio il suo lavoro, ritenuto encomiabile, tanto che il suo supporto al Premier non verrà mai meno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giorgia Meloni, risultato dal gusto amaro per la leader di FdI: il motivo? La Lega

Dello stesso avviso Silvio Berlusconi, il quale ha sottolineato come spera che il Governo Draghi prosegua sino alla fine. Forza Italia ha riconosciuto al Premier i suoi grandi meriti, soprattutto quelli di aver fronteggiato una situazione davvero molto difficile.

Anche l’Udc ha voluto manifestare la propria stima a Mario Draghi, definendolo una personalità che ha inciso fortemente sul panorama politico italiano. Un bilancio positivo quello di quest’anno dove l’esecutivo ha dimostrato di aver avuto un approccio pratico su molti temi. In primis per quanto riguarda il comparto economico.

Giogia Meloni
Giogia Meloni (Getty Images)

Eppure qualcuno avrebbe letto tra le righe. Secondo Giorgia Meloni, riporta Rai News, quello di Draghi più che un discorso di fine anno sarebbe sembrata una conferenza di congedo. Molto critica la leader di Fratelli d’Italia che invece attacca il Premier, dicendo che non avrebbe fatto alcuna ammissione di colpa pur avendo compiuto, a suo avviso, alcuni errori.

IL TG DI YESLIFE, LE PRINCIPALI NOTIZIE DEL GIORNO – IL VIDEO