Adriano Celentano, che fine ha fatto il figlio Giacomo? Svelato il motivo per cui non appare mai in tv

Adriano Celentano. Il Molleggiato ha tre figli che hanno seguito le sue orme in campo artistico, tuttavia Giacomo è meno seguito dai media. Spiegato il motivo

Giacomo Celentano Carriera
Famiglia Celentano (Instagram)

Il celebre showman e cantautore Adriano Celentano si è sposato nel 1964 con l’attrice Claudia Mori. Monostante gli alti e bassi della vita, i due sono ancora una solida coppia. Hanno avuto tre figli: Rosita (1965), Giacomo (1966) e Rosalinda (1968).

Tutti loro hanno seguito le orme artistiche dei genitori. Rosita è affermata come personaggio televisivo. Rosalinda è un’attrice conosciuta anche in campo internazionale, apparsa nel film “La passione di Cristo” di Mel Gibson. Il secondogenito, Giacomo, è impegnato in ambito musicale, tuttavia occupa una posizione più defilata rispetto agli altri membri della famiglia. Egli stesso ha spiegato il motivo di questa sua situazione.

Giacomo Celentano: perché i media non si occupano di lui

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giacomo Celentano (@giacomogabrielecelentano)

I figli d’arte, soprattutto di personaggi in vista e sulla cresta dell’onda da decenni come Adriano Celentano, sono spesso oggetto di curiosità e interesse da parte dei media.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Principe Carlo malato, condizioni preoccupanti: Royal Family in ansia

Stranamente ciò non accade per Giacomo Celentano, al contrario delle sorelle che sono molto considerate nel campo dello spettacolo nazionale. Anche la cugina, Alessandra Celentano, esperta ballerina, è un personaggio conosciuto grazie alla sua partecipazione come coach al talent show “Amici” di Maria De Filippi.

In un’intervista rilasciata al programma “Storie Italiane”, condotto da Eleonora Daniele, è stato lo stesso Giacomo Celentano a spiegare i motivi di questo suo allontanamento. Il figlio del Molleggiato ha un’attiva carriera musicale come cantautore. Tuttavia, al contrario del padre ha scelto una connotazione decisamente meno profana, dandosi alla musica cristiana. Secondo lui, la ghettizzazione è causata proprio dalla sua fede.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Al Bano e Loredana Lecciso, la verità sulle nozze mancate: “Una scelta che..”

“Posso dire di essere stato penalizzato dai media nazionali per colpa della mia fede. Da più di otto anni il mio percorso mi ha portato ad essere letteralmente bandito” – queste sono state le parole dette a Eleonora Daniele. Ha poi proseguito: “Non accuso i giornalisti, quando però presento un mio brano a una casa discografica, automaticamente viene scartato”.

Giacomo Celentano carriera
Giacomo Celentano (Getty Images)

Giacomo Celentano non arresta comunque il suo percorso, supportato dalla moglie, sempre presente accanto a lui. “In questi anni, ho avuto difficoltà a promuovere quello che faccio. Soprattutto tra gli addetti ai lavori, ma vado avanti perché è il Vangelo che me lo chiede”.