Si sente male nello studio del pediatra: muore bambina di soli tre mesi

Una bambina di soli tre mesi è morta in ospedale dopo essere stata colpita da un malore mentre si trovava nello studio medico di un pediatra a San Giovanni in Croce, in provincia di Cremona.

Cremona malore pediatra morta bambina 3 mesi
(Pexels – Pixabay)

Tragedia a San Giovanni in Croce, in provincia di Cremona, nel pomeriggio di martedì. Una bambina di soli tre mesi è deceduta dopo essere stata colta da un malore mentre si trovava nella sala d’attesa del pediatra, dove i genitori l’avevano portata per una visita.  Subito soccorsa, la piccola è stata trasportata in eliambulanza presso l’ospedale di Brescia, dove poco dopo è deceduta. Non è ancora chiaro se l’autorità giudiziaria disporrà accertamenti su quanto accaduto.

Cremona, si sente male nello studio del pediatra: muore bambina di soli tre mesi

Aveva solo tre mesi la bimba deceduta nel pomeriggio di martedì 18 gennaio all’ospedale Civile di Brescia, dove era arrivata in seguito ad un malore.

Ambulanza
(Parilov – Adobe Stock)

La bimba, stando a quanto riporta la redazione di Brescia Today, non era stata bene, dunque, i genitori avevano deciso di portarla dal pediatra di famiglia a San Giovanni in Croce, in provincia di Cremona, per una visita. Mentre si trovava nella sala d’attesa, la piccola ha cominciato a star male sotto gli occhi di tutti i presenti e dei genitori. Il pediatra, considerata la situazione, ha immediatamente chiamato i soccorsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente sulla provinciale: muore giovane donna, grave la madre

Presso lo studio medico è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha accompagnato la bambina al campo sportivo di Casalmaggiore, dove era stata fatta atterrare un’eliambulanza. L’elisoccorso ha provveduto al trasporto d’urgenza all’ospedale Civile di Brescia. Qui i medici hanno provato disperatamente a salvarle la vita, ma ogni sforzo si è rivelato inutile: la neonata è morta poco dopo l’arrivo al nosocomio del capoluogo di provincia lombardo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Omicidio in pieno centro: allevatore freddato a colpi d’arma da fuoco

Nelle prossime ore, l’autorità giudiziaria potrebbe disporre ulteriori accertamenti, tra cui l’esame autoptico sulla salma della piccola, per stabilire con certezza le cause del decesso.

Eliambulanza
(Jacopo – Adobe Stock)

Quanto accaduto ha sconvolto l’intera comunità di San Giovanni in Croce strettasi ai familiari della bambina che lascia, oltre ai genitori, riportano i colleghi di Brescia Today, una sorellina di soli 3 anni.

YES LIFE ON THE ROAD, MANIFESTAZIONE NO VAX E NO GREEN PASS