Colpita dal tronco di un albero: donna muore sotto gli occhi del marito e del figlio

Una donna di 62 anni è morta sabato scorso a Breganze (Vicenza) dopo essere stata colpita dal tronco di un albero mentre aiutava nella potatura il marito e il figlio.

Ambulanza
(Mario – Adobe Stock)

Stava aiutando il marito ed il figlio a potare delle piante quando sarebbe stata colpita da un tronco. Avrebbe perso così la vita, sabato mattina a Breganze (Vicenza), una donna di 62 anni. Inutili i tentativi di soccorso da parte dei medici del 118 che, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso della vittima. Degli accertamenti per chiarire la dinamica del drammatico episodio si stanno occupando i carabinieri.

Vicenza, colpita dal tronco di un albero: 62enne muore davanti al marito e al figlio

Carabinieri
(Getty Images)

Loretta Scanagatta, 62enne residente a Breganze, comune in provincia di Vicenza, è rimasta vittima di un incidente mentre dava una mano al marito e al figlio nella potature delle piante a bordo strada.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Malore durante la corsa campestre: ragazzo di 12 anni muore in ospedale

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Thiene, come riportano i colleghi de Il Giornale di Vicenza, sabato 22 gennaio, Loretta si trovava con il coniuge ed il figlio quando improvvisamente sarebbe stata colpita dal tronco di un albero alla testa. Un urto molto violento in seguito al quale la donna si è accasciata al suolo sotto gli occhi attoniti dei familiari che hanno lanciato l’allarme.

Sul posto è intervenuta l’equipe medica del Suem 118, ma per la 62enne non c’era più nulla da fare. Ai sanitari non è rimasto altro che dichiarare il decesso della donna, sopraggiunto per un trauma cranico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Suv esce di strada e si schianta contro degli alberi: morto imprenditore, grave l’amico

Insieme ai sanitari sono intervenuti anche i militari dell’Arma che hanno avviato tutti gli accertamenti del caso per determinare la dinamica dell’incidente. In un primo momento, scrive Il Giornale di Vicenza, si era ipotizzato che la vittima fosse caduta al suolo battendo la testa, ma i successivi riscontri dei carabinieri hanno fatto risalire alla ricostruzione sopracitata.

Soccorsi
(pixelaway – Adobe Stock)

Appurata la causa della morte di Loretta, l’autorità giudiziaria non ha disposto ulteriori esami sulla salma già restituita ai familiari per le esequie che si terranno oggi pomeriggio. La dinamica di quanto accaduto rimane, però, riferiscono i colleghi de Il Giornale di Venezia, al vaglio dei carabinieri che indagano per risalire ad eventuali responsabilità.

ELEZIONE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, IL SONDAGGIO DI YESLIFE