Sanremo 2022, “Miele”: il significato della canzone di Giusy Ferreri

La cantante siciliana è una delle big in gara alla 72esima edizione del ”Festival di Sanremo”. Scopriamo testo e significato del suo brano.

giusy ferreri sanremo 2022
Giusy Ferreri (screenshot instagram)

Giusy Ferreri torna sul palco dell’Ariston per la quarta volta, dopo 5 anni di distanza dall’ultima apparizione alla kermesse canora.

Il brano che presenta al Festival di intitola ”Miele” e sarà contenuto nel nuovo album ”Cortometraggi”. La canzone in gara è scritta e prodotta da Takagi e Ketra, suoi collaboratori anche in numerosi altri lavori dell’artista palermitana.

“Miele” parla della fine di una storia d’amore e di tutto il dolore che lascia. Un brano romantico ma al contempo malinconico.

Testo e significato di ”Miele”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giusy Ferreri (@giusyferreriofficial)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ———-> Sanremo 2022, chi è Giovanni Truppi: età, carriera e profili social

Il titolo ”Miele” è stato definito dalla stessa artista siciliana, dal sapore nostalgico e retrò con una carica di romanticismo. Parla dei ricordi della fine di una storia d’amore che riecheggiano tra le strade di una città o nelle note di una canzone. Per Giusy Ferreri la nostalgia è una lama dolceamara e rappresenta un grande amore che anche quando finisce non ci lascia mai.

TESTO: “MIELE”

Tu no, tu no
Tu no non hai lasciato niente
E non riesco a capire
Se ti ricorderai
Di me forse ti ho dato il peggio di me
Resto sveglia e mi chiedo perché
Piove su questa città
Dove tu mi hai voluto bene
Dove io ti ho voluto bene
Perché questa notte non corri da me
Ti ho lasciato nel vento una musica
Spero che ti parli di me
L’amore non se ne va
Vola via ma poi torna da te
Come un treno preso di domenica
Certe volte non c’è un perché
E spero ti porti da me
No, non promettermi niente
Non cercarmi in un altro abbraccio no
Ma a volte capita
Di incontrare qualcuno in mezzo alla via
Che ti ricorda cos’è la vita
Che cos’è
Fino a qui
Senza te
È una lama che sa di miele
Cade a terra un altro bicchiere
Perché questa notte non corri da me
Ti ho lasciato nel vento una musica
Spero che ti parli di me
L’amore non se ne va
Vola via ma poi torna da te
Come un treno preso di domenica
Certe volte non c’è un perché
E spero ti porti da me
Ahhh
Non è miele
Sono già sicura che
Quest’amore ci porta via
Ubriachi di nostalgia
Se ne va
E un motivo non c’è
Questa notte non corri da me
Ti ho lasciato nel vento una musica
Spero che ti parli di me
L’amore non se ne va
Vola via ma poi torna da te
Come un treno preso di domenica
Certe volte non c’è un perché
E spero ti porti da me

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ———-> Sanremo 2022, chi è Sangiovanni: età, carriera e profili social del concorrente

giusy ferreri sanremo 2022
Giusy Ferreri (screenshot instagram)

“Quando lo canto mi sembra di vivere uno spostamento spazio-temporale, come un magico e dolce viaggio nell’attesa del ritorno di un amore”, ha specificato la Ferreri.