Scivola in un torrente durante passeggiata: ragazzino muore sotto gli occhi dell’amico

Drammatico incidente ieri in Svizzera, dove un ragazzino di 12 anni è morto scivolando in un torrente durante una passeggiata con un amico. Aperto un fascicolo d’indagine dalla magistratura.

Svizzera scivola torrente morto ragazzino amico
(Silvano Rebai – Adobe Stock)

Nel pomeriggio di ieri, un ragazzino di soli  12 anni ha perso la vita dopo essere caduto in un torrente nel Canton Vallese, in Svizzera. Il 12enne pare stesse passeggiando insieme ad un amico, quando improvvisamente è scivolato ed è finito nel corso d’acqua.

L’amico che ha assistito al terribile incidente ha dato l’allarme e sul posto sono arrivati i soccorsi. Recuperato dal canale, il 12enne è stato trasportato in ospedale, dove purtroppo è morto poco dopo. Le autorità locali hanno aperto un’indagine per chiarire i contorni della tragedia.

Svizzera, scivola in un torrente: ragazzino di soli 12 anni perde la vita davanti all’amico

Svizzera scivola torrente morto ragazzino amico
(Kirill Gorlov – Adobe Stock)

È scivolato in un torrente mentre passeggiava insieme ad un amichetto. È morto così un ragazzino svizzero di soli 12 anni nel pomeriggio di ieri, mercoledì 16 marzo, nel Canton Vallese, in Svizzera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente stradale mentre torna a casa da lavoro: muore ragazzo di 22 anni

Il 12enne, secondo quanto riporta la redazione di Fanpage, era partito da Troistorrents insieme ad un amico e stava percorrendo un tratto ripido nel corso di una passeggiata per raggiungere le rive della Vièze. Improvvisamente, però, per cause da accertare, ha perso l’equilibrio ed è finito nel corso d’acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sparatoria in aperta campagna: morto un uomo e grave una donna

Sul luogo dell’incidente, dopo l’allarme lanciato dall’altro ragazzino, sono arrivati diversi mezzi di soccorso, tra cui un’eliambulanza. Le squadre di emergenza hanno recuperato il ragazzo e lo hanno elitrasportato presso l’ospedale universitario di Losanna. Qui, purtroppo, i medici non hanno potuto far nulla per salvargli la vita e poco dopo hanno dichiarato il decesso del 12enne: troppo gravi i traumi riportati nella caduta nel torrente.

Intervenuti anche gli agenti della polizia cantonale per tutti gli accertamenti. La magistratura svizzera, scrivono i colleghi della redazione di Fanpage, ha aperto un fascicolo d’inchiesta per determinare la dinamica del tragico incidente costato la vita al ragazzino.