“Oggi è un altro giorno” la moglie del Re del blues confessa: “avrei voluto dirgli…”

E’ una confessione inattesa e struggente quella della moglie del Re del blues ospite oggi nel salottino di “Oggi è un altro giorno”. Le parole finora taciute. 

Tra gli ospiti di oggi, 17 marzo 2022, ad “Oggi è un altro giorno“, la sua conduttrice Serena Bortone ha accolto in studio Fabiola Sciabbarrasi, moglie dal 2004 al 2015, anno che segnò la scomparsa dell’indimenticabile cantautore e musicista napoletano. Le sue parole giungeranno al pubblico a meno di quarantott’ore di distanza dal sessantasettesimo compleanno del Re del blues italiano. Un “giorno” che ad ora lei stessa affermerà in diretta di voler “rimuovere dal calendario“.

oggi altro giorno moglie confessa
Fabiola Sciabbarrasi (Instagram @altrogiornorai1)

Ricordando esaustivamente, e scendendo man mano nei più intimi dettagli, la lunga e frastagliata sua storia d’amore con il grande artista Pino Daniele, Fabiola risponderà in tal modo a una delle iniziali domande rivoltele dalla conduttrice. “Io non amo tutto ciò che non è stato detto“. “Ecco“, allora: “quello che avrei voluto dirgli“.

“Oggi è un altro giorno” la moglie del Re del blues confessa: “avrei voluto dirgli…”

oggi altro giorno moglie confessa
Pino Daniele e Fabiola Sciabbarrasi (Instagram @altrogiornorai1)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> John Fitzgerald Kennedy luce sul mistero: svelata l’identità della donna presente all’assassinio

Lui mi recriminava una cosa“, ovvero: “tu non sei venuta a riprendermi“, spiega la moglie dell’artista, tornado al 2014. E dunque alle dinamiche che spinsero Pino Daniele ad allontanarsi da lei iniziando una relazione a Roma con Amanda Bonini. Fabiola non lo avrebbe fatto perché, all’epoca, aveva “bisogno di capire la sua dimensione“. Ad oggi, per lei invece, sarebbe tutto più chiaro. “Sicuramente gli chiedo scusa per non averlo fatto“, ammette perciò Fabiola con un velo di commozione. “Tu becchi una telefonata con un’altra donna“, insiste al contempo la Bortone facendo un ulteriore passo indietro sulla vicenda: “insomma, capisci che c’è un’altra“.

Eravamo già in una fase di contraddittorio costante“, precisa Fabiola. “Nel momento in cui ho capito che il nostro ‘noi’ era diventato anche di qualcun altro, quello che mi ha fatto più male è stata la sua risposta“. Per tanto, oggi con una più vigorosa consapevolezza la donna afferma: “non bisogna mai procrastinare, le parole a volte sono salvifiche e a volte confondono“.

Vorrei cancellarlo dal calendario quel 4 gennaio“, continua la moglie rivivendo il giorno della scomparsa del cantautore. “La notizia mi è arrivata in modo brutaleIl cardiologo che lo aveva in cura mi ha comunicato che non era in ospedale, ma che lui non aveva più battito. Volevo che i ragazzi non acquisissero la notizia in modo così violento, che li avrebbe feriti più di quanto non ci ha ferito“.

Come si va oltre uno strappo così grande?” Sulla fase dell’elaborazione del lutto Fabiola non tentenna, nonostante la percepibile emozione. “Ho cercato di mettere a fuoco quello che era successo. Poi, però, mi sono data davvero una prova di conforto. Tutto quel dolore andava vissuto fino in fondo. Perché è dal dolore che poi nasce una forza che non pensi di avere“.

Pensi che se avreste avuto più tempo sareste tornati insieme?“, chiede più tardi la Bortone. La risposta di Fabiola è affermativa. “L’ho sempre pensato. Perché non abbiamo avuto il tempo di chiederci scusa, di capirci fino in fondo. Forse il libro è stato il modo per far sì che quel messaggio arrivi“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Matrimonio a prima vista 8”, la crisi per una coppia sembra inevitabile: “Penso che tu non sia la persona giusta”

Sull’amore nel presente, ad una conclusiva domanda della conduttrice, Fabiola risponderà così: “In realtà sono innamorata dell’amore, Serena. So che quello che accadrà, o che potrò incontrare in futuro, non potrà avere confronto con quello che c’è stato“.