Gli artisti scendono in campo: “Musica per la pace”, tutti i dettagli sul concerto benefico

Un palco condiviso per raccogliere fondi a sostegno dei bambini colpiti dalla guerra in Ucraina. L’idea messa in atto da La Rappresentante Di Lista e che vede coinvolti numerosi artisti 

In più di un’occasione, in periodi di forte difficoltà, la musica è riuscita ad aiutare in modo significativo, permettendo alle persone di unirsi su un fronte comune. Lo farà anche questa volta per raccogliere fondi da destinare ai numerosi bambini coinvolti nella guerra attualmente in atto in Ucraina.

Concerto per la pace dettagli
Il logo dell’evento benefico “Musica per la pace” (Instagram)

Gli artisti sono pronti a salire sul palco per regalare al pubblico un momento di svago ma anche di riflessione e condivisione. Da un’idea lanciata da La Rappresentante di Lista è nato l’evento “Tocca a noi – Musica per la pace” al quale prenderanno parte alcuni noti nomi della scena musicale italiana.

I partecipanti e la messa in onda: tutti i dettagli sull’evento benefico dedicato alla pace

La Rappresentante di Lista concerto benefico
La Rappresentante di Lista (Instagram)

Il 27 febbraio […] abbiamo lanciato l’idea di un palco condiviso, un segnale necessario a nostro avviso per rispondere all’escalation di violenze che stiamo osservando ormai da settimane“, da una proposta de La Rappresentante di Lista nasce l’evento benefico “Tocca a noi – Musica per la pace“.

Lo spettacolo avrà luogo martedì 5 aprile a Bologna, in Piazza Maggiore, dove sarà allestito un palco e l’ingresso sarà gratuito. Il pubblico è invitato a partecipare per unirsi a sostegno di un’ideale comune: “Quello di un mondo in cui i conflitti vengano risolti senza l’uso delle armi“. L’evento sarà inoltre trasmesso giovedì 7 aprile su Rai 3 e Rai Radio 2 in prima serata.

LEGGI ANCHE -> Irama festeggia un nuovo traguardo: “Mi sto avvicinando sempre di più…”

I fondi raccolti saranno devoluti a Save the Children che si impegna a dare beni di prima necessità, oltre che sostegno psicologico, ai bambini che stanno subendo le conseguenze della guerra in atto in Ucraina.

Sul palco si alterneranno, oltre a La Rappresentante di Lista, Elisa, Elodie, Diodato, Brunori Sas, Gaia, Gianni Morandi, Noemi, Rancore, i Fast Animals and Slow Kids, The Zen Circus e Paolo Benvegnù. La conduzione sarà affidata ad Andrea Delogu, affiancata da Daniele Piervincenzi, Ema Stokholma e Marco Baliani.

LEGGI ANCHE -> “Nella gioia e nel dolore”: Chiara Ferragni si emoziona, momento toccante che scioglie i fan