Talloni screpolati: le cause e i possibili rimedi al fastidioso problema

La pelle dei talloni tende a rovinarsi diventando secca e screpolata, vediamo da che cosa dipende e come risolvere.

I talloni secchi possono diventare un problema fastidioso, soprattutto con l’avvento della bella stagione, i nostri outfit sono più leggeri e anche le scarpe che si prediligono sono più comode e talvolta aperte, per permettere ai piedi di sudare meno e restare più freschi e asciutti.

talloni screpolati rimedi
(Pixabay)

Quello che potrebbe sembrare solo un inestetismo, se trascurato, potrebbe tramutarsi in qualcosa di più grave.

Quali sono le cause dei talloni screpolati, e come possiamo risolvere:

rimedi cause talloni secchi
(Pixabay)

Se la pelle secca viene trascurata si potrebbero formare più strati di pelle morta e le crepe potrebbero diventare più profonde, camminare, fare pressione sul tallone o anche stare semplicemente in piedi, a quel punto può risultare estremamente fastidioso o addirittura doloroso, anche perché le fessure tendono a infettarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Pelle grassa e mista, addio! Il fai da te non è mai stato così easy

Questo problema noto anche come “xerosi cutanea del tallone, risulta comune sia negli uomini sia nelle donne, ci sono alcuni fattori che possono favorire il problema che di solito si manifesta in seguito a comportamenti sbagliati.Alcuni esempi sono l’utilizzo di prodotti aggressivi e poco idratanti o la scelta di scarpe che favoriscono la sudorazione, un altro fattore di rischio è il contatto prolungato tra piede e polveri o sostanze irritanti (es. acqua della piscina, acqua del mare, sabbia ecc.), un’altra causa potrebbe essere la scarsa assunzione di acqua durante la giornata, è risaputo infatti che bere molta acqua ha vari benefici e che non farlo porta parecchi problemi, altro possibile fattore è l’abitudine di fare frequentemente bagni e docce calde .

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maschera all’avocado homemade per un décolleté sano e bello – VIDEO

Oltre alle abitudini sbagliate ci sono anche dei fattori patologici che vanno ad aumentare il rischio di sviluppare questo fastidio, tra cui :

-Malattie metaboliche come il diabete

-L’obesità

-Malattie cutanee come la psoriasi

-Anomalie del piede es. piede piatto

I rimedi:

Tra i rimedi più frequenti ci sono creme idratanti pensate appositamente per i piedi, in particolare, quelle ricche di agenti emollienti, prodotti a base d’avocado e aloe vera sono inoltre un ottimo alleato in quanto nutrono la pelle del piede mantenendola elastica. Altri possibilii rimedi sono:
-Prediligere calzature traspiranti, che non costringono il piede e che hanno una pianta non troppo dura e rigida.
– Fare un pediluvio almeno una volta a settimana.
– Esfoliare frequentemente la pianta del piede e i talloni utilizzando una pietra pomice dopo averli lavati, in quanto la pelle risulterà più morbida.
– Assumere abbondante acqua in modo da mantenere la pelle idratata dall’interno.
Impostazioni privacy