Rissa davanti al luna park sfocia nel sangue: ucciso un ragazzo, grave l’amico

Un ragazzo di 19 anni è morto dopo essere stato accoltellato in una rissa verificatasi la scorsa notte a Torre del Greco, in provincia di Napoli.

Notte di terrore a Torre del Greco, in provincia di Napoli. Due ragazzi di 19 e 17 anni sono stati accoltellati durante una rissa scoppiata per futili motivi in una zona dove erano state installate delle giostre per le festività pasquali.

Torre del Greco rissa ucciso ragazzo 19 anni
(Ansa)

I due giovani sono stati trasportati in ospedale, ma per il più grande dei due, raggiunto al cuore da un fendente, non c’è stato nulla da fare. L’altro è in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita. Poco dopo, le forze dell’ordine hanno fermato due 17enni ritenuti responsabili dell’omicidio.

Torre del Greco, rissa tra ragazzi culmina nel sangue: ucciso a coltellate un 19enne, grave l’amico

Torre del Greco rissa luna park morto ragazzo 19 anni
(hkama – Adobe Stock)

Aveva solo 19 anni Giovanni Guarino, il ragazzo deceduto ieri sera, domenica 10 aprile, dopo essere stato ferito con un coltello in una rissa avvenuta nel quartiere Leopardi a Torre del Greco (Napoli), davanti ad un’area dove erano state montate delle giostre per le festività della Pasqua.

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, riportano alcune fonti locali e la redazione di Repubblica, alcuni ragazzi avrebbero ingaggiato una lite per ragioni legate ad una festa in corsa nel luna park. L’alterco è poi improvvisamente degenerato: qualcuno ha estratto dei coltelli e colpito ripetutamente il 19enne ed un amico di 17 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Omicidio Salvatore Lombardi, si costituisce un 17enne: si indaga sul movente

I due sono stati subito trasportati presso l’ospedale Maresca. Qui i medici non hanno potuto far nulla per il 19enne, deceduto a causa delle gravi ferite riportate nell’aggressione. L’amico, invece, è attualmente ricoverato in condizioni gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. Momenti di tensione, davanti al nosocomio, dove sono arrivati tanti amici e conoscenti dei due ragazzi: danneggiata una parete e alcune vetrate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Moto contro fuoristrada ad un incrocio: morto insegnante di 41 anni

Poco dopo, scrivono i colleghi di Repubblica, la Polizia, che ha attivato le indagini sul caso, coordinate dalla Procura della Repubblica di Torre del Greco, ha fermato due ragazzi di 17 anni, ritenuti responsabili dell’aggressione.