Ultimo, l’incontro inatteso e il ricordo più emozionante: “Mi misi a piangere”

Ultimo ha condiviso con il suo pubblico un incontro davvero speciale che ha fatto riaffiorare ricordi. Le sue parole, ricche di commozione, rivolte all’amico 

In attesa di poter finalmente partire con il suo tour negli stadi, rimandato a causa dell’emergenza sanitaria da diverso tempo, Ultimo ha voluto condividere con i suoi fan un incontro speciale. L’artista è tornato indietro nel tempo a quando tutto cominciò, per ringraziare la persona che ha voluto dargli l’opportunità di farsi conoscere.

Ultimo incontro speciale
Ultimo (Instagram)

Un viaggio nel tempo che Ultimo si è ritrovato a fare dopo essersi incontrato con Fabrizio Moro che per lui è molto più che un semplice collega. Oltre a essere stato uno dei primi a credere nelle sue potenzialità, il cantautore ha sempre rappresentato un mentore, oltre che a un grande amico.

L’incontro tra Ultimo e Fabrizio Moro: “Il mio ‘grazie’ verso di te non sarà mai abbastanza”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ultimo (@ultimopeterpan)

Con un post condiviso su Instagram Ultimo ha immortalato l’incontro con Fabrizio Moro, con il quale non trascorreva dei momenti insieme da diverso tempo. Proprio l’emozione e la felicità di aver ritrovato l’amico ha portato il cantautore a tornare indietro nel tempo, precisamente nel 2016.

LEGGI ANCHE -> Milly Carlucci snobbata dalla Rai: la sua reazione è epica

Stavo ripensando a quando ero riuscito a farti avere una chiavetta con le mie canzoni. Erano circa 4 anni che avevo i provini di ‘Giusy’, ‘Sogni appesi’ e altri pezzi, ma non riuscivo a farmi conoscere, non riuscivo a realizzare il mio sogno“, racconta Ultimo.
Dopo circa 3 giorni mi chiamò il mio vecchio manager dicendomi ‘Fabrizio vuole che apri i suoi concerti‘”, un’opportunità che permise al giovane di far conoscere la propria musica e che diede la spinta necessaria alla sua carriera artistica.

Io ero in studio a registrare ‘Pianeti’ e mi misi a piangere dall’emozione, non potrò scordarmi mai quella sensazione“, rivela, ringraziando Fabrizio Moro per avergli regalato la prima grande occasione di esibirsi dinnanzi a un grande pubblico.

Il mio ‘grazie’ verso di te non sarà mai abbastanza. Ti voglio bene“, conclude, accompagnando a queste parole una foto dei due mentre si stringono complici in un abbraccio.

LEGGI ANCHE -> Madame, il ritorno dell’artista nella serie “Bang Bang Baby”: di cosa si tratta

La risposta di Moro non è tardata ad arrivare, commentando il post il cantautore scrive: “Te l’ho scritto su quel ‘cimelio’ che ti ho regalato oggi: ai passi fatti, ai sogni appesi e all’amicizia. Ti voglio bene anch’io. Sempre“.