Il Volo pronto a tornare in pista con il botto, “Noi non siamo antichi…”. Intervista esclusiva

Un orgoglio italiano nel mondo che il programma di Silvia Toffanin ha avuto l’onore di ospitare ieri nel suo salotto televisivo per un’intervista unica.

Il trio composto da Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble ha davvero spiccato Il Volo, come evoca in modo così provocatorio e lungimirante il nome scelto quando ancora erano agli albori del loro successo mediatico e canoro.

Il Volo intervista "Verissimo Story" domenica 1 maggio 2022
Il Volo (Instagram)

L’intervista a Il Volo è stata mandata in onda nel pomeriggio di ieri, domenica 1° maggio, nel corso del programma “Verissimo Story” che come di consueto punta a raccontare le chiacchierate più belle ed emozionanti realizzate da Silvia Toffanin nel corso della sua carriera.

Si è quindi rivista l’intervista registrata a novembre 2021 ma di estrema attualità visto che i tre proprio in queste settimane si stanno preparando per le nuove date del tour nazionale che va a riprendere quelle perse del 2020 e 2021 saltate a causa del Covid. Le loro parole sono state un colpo al cuore, anche la conduttrice è rimasta esterrefatta.

Silvia Toffanin si commuove, grinta e passione allo stato puro. Il Volo iconico!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

I tre ragazzi, amici e colleghi di palco, si sono incontrati nel 2009 nel programma Rai “Ti lascio una canzone” e non si sono più lasciati, diventando i paladini della musica lirica nel mondo che proprio grazie a loro è tornata alla ribalta anche nelle generazioni più giovani.

Alla domanda quasi ovvia della Toffanin sul come si definiscono, Barone ha così spiegato, nel modo più diretto e semplice possibile:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> “Limoniamo?” Emma Marrone le avance respinte dietro al rifiuto a “X Factor”, lo zampino del rapper

Noi non siamo antichi, siamo classici. Noi portiamo il patrimonio musicale italiano in giro per il mondo e lo facciamo conoscere ai nostri coetanei, senza farlo morire”. A questa affermazione ha risposto a eco anche Ignazio Boschetto: “Noi cerchiamo di dare il buon esempio, trasmettendo amore per quello che facciamo e gratitudine alle persone che ci aiutano durante il nostro cammino. Ci criticano? Pazienza…”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cristel, Romina e la confessione commovente su Ylenia Carrisi: “abbiamo letto delle lettere e…”

Il gruppo oggi conta su Instagram oltre 637mila follower e come possiamo vedere ad ogni loro concerto c’è il tutto esaurito. Il primo e prossimo appuntamento di una lunga serie lo si avrà tra poco, ovvero il 3 e 4 giugno 2022 all’Arena di Verona (recupero “10 Years – Live” del 29 e 30 agosto 2021). Il conto alla rovescia è iniziato.