Tragedia sui binari: uomo investito ed ucciso da un treno

Un uomo di 38 anni è morto ieri sera a Cadorago, in provincia di Como, dopo essere stato investito da un treno sui binari nei pressi della stazione ferroviaria.

Tragedia nella serata di ieri a Cadorago, in provincia di Como. Un uomo di 38 anni è stato travolto e ucciso da un treno in corsa sui binari nei pressi della stazione ferroviaria. Subito dopo sul luogo dell’investimento sono arrivati i soccorsi, ma per il 38enne era ormai troppo tardi.

Cadorago uomo investito ucciso treno
(Henryk Niestrój – Adobe Stock)

Rimane da chiarire la dinamica dell’accaduto, al vaglio ora dei carabinieri e degli agenti della Polizia Ferroviaria. Gli investigatori al momento non escludono nessuna ipotesi, compresa quella del gesto volontario.

Cadorago, 38enne investito e ucciso da un treno sui binari: indagini in corso

Cadorago uomo investito ucciso treno
(EKH-Pictures – Adobe Stock)

Aveva 38 anni l’uomo che nella serata di ieri, martedì 3 maggio, è morto dopo essere stato centrato in pieno da un treno a Cadorago, comune di circa 7mila abitanti della provincia di Como.

L’investimento sarebbe avvenuto, come appreso da alcune fonti locali tra cui la redazione di Qui Como, in via Roma, tra Cadorago e Fino Mornasco nei pressi della stazione ferroviaria del paese. L’uomo sembra stesse camminando lungo le rotaie, poi improvvisamente, per cause ancora da determinare, è stato travolto dal treno.

In pochi minuti, sul posto è intervenuta l’equipe medica del 118 che ha provato a rianimare il 38enne, ma ogni tentativo è stato inutile: i sanitari alla fine si sono arresi costatandone il decesso, sopraggiunto per le gravi lesioni riportate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Orrore in casa: madre e figlia trovate morte, grave l’altro figlio

Insieme ai soccorritori, sono accorsi gli agenti della Polfer ed i carabinieri di Cantù che stanno ora conducendo le indagini per chiarire i contorni della tragedia. Non è, difatti, chiaro se si sia trattato di un drammatico incidente o di un gesto estremo da parte della vittima, a chiarirlo saranno i successivi accertamenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morto nel suo appartamento da alcuni giorni: a lanciare l’allarme i vicini

Pesanti le ripercussioni sulla circolazione ferroviaria lungo la linea interessata con rallentamenti e ritardi per diversi convogli.

GUERRA IN UCRAINA, COME FINIRA? LO ABBIAMO CHIESTO AI MILANESI – VIDEO