Uomo trovato morto davanti ad una scuola: l’ipotesi della Polizia

Un uomo, un 58enne senza fissa dimora, è stato trovato morto questa mattina davanti ad una scuola superiore di Modena. Sul posto la Polizia e la Scientifica.

Dramma questa mattina a Modena. Un uomo di 58 anni senza fissa dimora è stato trovato senza vita davanti ad una scuola: il corpo era appeso alla recinzione dell’istituto. Una scena raccapricciante a cui purtroppo hanno assistito diversi studenti e passanti.

Modena uomo trovato morto davanti scuola
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Uno di questi ha avvisato le forze dell’ordine che si sono recate sul posto insieme ai soccorsi. Constatato il decesso, sono scattate le indagini: al momento pare che l’uomo sia morto nel tentativo di scavalcare la recinzione.

Modena, uomo trovato morto davanti ad una scuola: ipotesi tragico incidente

Modena uomo trovato morto davanti scuola
(Andrea Fasani – Ansa)

Un drammatico incidente. Questa l’ipotesi al momento più accreditata dagli inquirenti che stanno indagando sulla morte di un uomo di 58 anni di nazionalità tunisina, trovato senza vita questa mattina, mercoledì 4 maggio, a Modena.

L’agghiacciante scoperta intorno alle 6:40 in via Cattaneo. Secondo quanto riportano i colleghi de Il Resto del Carlino, il corpo dell’uomo, senza fissa dimora, era attaccato alla recinzione del Liceo Scientifico Statale Wiligelmo. A scorgerlo un passante che ha chiamato le forze dell’ordine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragedia sui binari: uomo investito ed ucciso da un treno

In pochi minuti sono arrivati gli agenti della Squadra Mobile del capoluogo di provincia emiliano che hanno condotto i rilievi insieme agli uomini della Scientifica. Dai primi accertamenti, gli investigatori ipotizzano che si sia trattato di una tragedia. Il 58enne, riporta la redazione de Il Resto del Carlino, sarebbe rimasto impigliato nella recinzione della scuola mentre provava a scavalcarla e successivamente soffocato dalla tracolla del suo zaino. Tesi che dovrà essere confermata dalle indagini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morto nel suo appartamento da alcuni giorni: a lanciare l’allarme i vicini

Sconvolti, oltre ai passanti, anche alcuni studenti dell’istituto Wiligelmo che, purtroppo, si sono ritrovati di fronte alla scena. Il personale scolastico, per evitare che gli alunni vedessero i rilievi della Polizia, hanno deciso di spostare alcune classi in un’altra zona della scuola.

GUERRA IN UCRAINA, COME FINIRA? LO ABBIAMO CHIESTO AI MILANESI – VIDEO