Grave scontro ad un incrocio: un morto e quattro feriti

Un incidente a Spineda, frazione di Riese Pio X (Treviso), è costato la vita ad un uomo di 85 anni. Ferite quattro persone, tra cui la moglie della vittima in gravissime condizioni.

Una persona è morta ed altre quattro sono rimaste ferite, di cui una in maniera grave, in un terribile incidente stradale. La tragedia nel pomeriggio di ieri a Spineda, frazione di Riese Pio X (Treviso), dove un’auto si è scontrata contro un furgone all’altezza di un incrocio. Ad avere la peggio un uomo di 85 anni che viaggiava a bordo della vettura insieme alla moglie e ad un vicino di casa.

Riese Pio X incidente incrocio morto quattro feriti
(Vpardi – Adobe Stock)

I sanitari, giunti sul posto, non hanno potuto far nulla per salvargli la vita. La moglie, di 78 anni, il vicino di casa ed i due occupanti del furgone sono stati trasportati in ospedale. La donna si trova ricoverata in gravi condizioni.

Riese Pio X, violento scontro ad un incrocio: 85enne perde la vita, gravissima la moglie

Riese Pio X incidente incrocio morto quattro feriti
(Giovanni Cardillo – Adobe Stock)

Un uomo è morto nel pomeriggio di ieri, giovedì 5 maggio, in uno scontro verificatosi via Costanza a Spineda, piccola frazione del comune di Riese Pio X, in provincia di Treviso. La vittima è Corrado Visentin, 85enne di Montebelluna.

Visentin, riporta la redazione de Il Gazzettino, si trovava su una Peugeot 307 insieme alla moglie Marisa, di 78 anni, e ad un vicino di casa, un 67enne di origine albanese. L’auto, condotta da quest’ultimo, per ragioni ancora da accertare, si è scontrata ad un incrocio con un furgone di una ditta di impianti elettrici su cui viaggiavano due ragazzi, di 24 e 17 anni, ed è poi finita fuori dalla sede stradale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente sulla provinciale: morto 53enne, grave una donna

Dopo il violento impatto, sul posto sono intervenuti diversi mezzi di soccorso del Suem 118. I medici hanno provato a rianimare l’85enne, che nonostante avesse battuto la testa contro il parabrezza, era riuscito ad uscire dal veicolo, ma si è accasciato al suolo qualche istante dopo. Purtroppo, ogni sforzo si è rivelato vano. Trasportati in ospedale le altre quattro persone rimaste coinvolte: la moglie di Visentin ha riportato gravissime lesioni ed ora si trova ricoverata al San Giacomo di Castelfranco. Solo lievi ferite, invece, per i due giovani ed il vicino di casa della coppia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Frontale sull’autostrada: uomo muore sul colpo

Sul posto anche i vigili del fuoco e la Polizia Locale. Gli agenti hanno condotto i rilievi e stanno cercando di capire le cause dello schianto. Dai primi riscontri, riporta Il Gazzettino, pare che il 67enne alla guida della Peugeot svoltando non abbia dato la precedenza ed il conducente del furgone non ha potuto far nulla per evitare l’impatto.