Schiacciato da un macchinario: operaio 36enne perde la vita

Nel pomeriggio di ieri a Bedizzole (Brescia), un operaio di 36 anni è morto schiacciato da un macchinario mentre lavorava in un’azienda agricola. Inutili i soccorsi.

Un operaio di 36 anni è morto ieri pomeriggio mentre lavorava in un’azienda agricola di Bedizzole (Brescia). La vittima sarebbe rimasta schiacciata tra una piattaforma e la trave durante delle operazioni per il montaggio di un macchinario.

Brescia operaio muore schiacciato macchinario
(ADMC – Pixabay)

Presso l’azienda sono arrivati i soccorritori che, una volta liberato l’operaio, non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso: troppo gravi le lesioni riportate nell’incidente su cui ora stanno indagando le forze dell’ordine.

Brescia, schiacciato mentre monta un macchinario: operaio muore in un’azienda agricola

Brescia operaio muore schiacciato macchinario Marcello Fusi
(Federico – Adobe Stock)

Ancora una vittima sul lavoro, una scia di sangue purtroppo aggravatasi significativamente negli ultimi giorni. Ieri pomeriggio, giovedì 12 maggio, l’ennesimo incidente costato la vita a Marcello Fusi, operaio di 36 anni della Lily Center Brescia di Milzano, ma residente a Seniga.

Il giovane si trovava all’interno di un’azienda agricola a Bedizzole, comune in provincia di Brescia, dove avrebbe dovuto montare un macchinario per la mungitura automatiche delle vacche. Durante le operazioni, però, qualcosa è andato storto e, per cause ancora da determinare, riporta Brescia Today, la piattaforma girandosi lo ha schiacciato contro una trave.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dramma in un impianto fotovoltaico: giovane operaio muore folgorato

Scattato l’allarme, presso l’azienda si sono precipitati i vigili del fuoco e lo staff sanitario del 118. Le squadre hanno liberato l’operaio e affidato ai sanitari che, purtroppo, non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso.

Intervenuti anche i carabinieri ed il personale dello Psal (Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro) che si sono occupati di tutti gli accertamenti ed ora dovranno chiarire con precisione le dinamiche del tragico incidente costato la vita al 36enne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Schiacciato dal tagliaerba mentre lavora: muore in ospedale giovane operaio comunale

Sotto choc per la morte di Marcello l’intera comunità di Seniga, dove si era trasferito da poco. L’operaio lascia la compagna, con la quale, scrive la redazione locale di Brescia Today, conviveva nella casa che la coppia aveva appena comprato.

L’INTERVISTA DI WWW.YESLIFE.IT AI GAZOSA – VIDEO