Scuolabus si ribalta sulla provinciale: morto il conducente

Nel pomeriggio di ieri, un uomo di 61 anni ha perso la vita dopo che lo scuolabus sul quale viaggiava si è ribaltato sulla provinciale 90 tra Pilcante e Sabbionara (Trento).

Uno scuolabus si è ribaltato nel pomeriggio di ieri sulla provinciale 90 nel tratto compreso tra Pilcante e Sabbionara, in provincia di Trento. Purtroppo, nell’incidente ha perso la vita il conducente del mezzo, un uomo di 61 anni.

Trento scuolabus si ribalta morto conducente
(Giovanni Cardillo – Adobe Stock)

Quando i soccorsi sono arrivati sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso dell’uomo, mentre i carabinieri hanno condotto i rilievi e stanno indagando per chiarire cosa possa aver provocato il sinistro.

Trento, scuolabus si ribalta sulla provinciale 90: morto l’autista, lascia la moglie e tre figlie

Trento scuolabus si ribalta morto conducente
(marcodotto – Adobe Stock)

Sotto shock l’intera comunità di Ala, piccolo centro in provincia di Trento, per la tragica scomparsa di Paolo Pedrinolla, autista 61enne deceduto ieri pomeriggio, lunedì 30 maggio, in un incidente stradale.

La vittima, riportano alcune testate locali tra cui Il Dolomiti, finito il servizio stava rientrando a casa alla guida di uno scuolabus. Durante il tragitto, lungo la strada provinciale 90 tra le frazioni di Pilcante e Sabbionara, il mezzo è improvvisamente uscito dalla sede stradale e si è ribaltato. Sul bus non vi erano passeggeri, l’autista al momento della tragedia era da solo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dramma in un’azienda: operaio muore mentre lavora

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed le ambulanze del 118. I soccorsi, però, una volta arrivati, non hanno potuto far nulla per Pedrinolla, di cui è stato possibile solo constatarne il decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giovane atleta si accascia durante la gara di corsa: stroncato da un malore

Oltre ai soccorsi, sono arrivati anche i carabinieri che ora stanno provando ad accertare la dinamica dei fatti. Non è esclusa, riporta Il Dolomiti, l’ipotesi che il 61enne possa aver perso il controllo dello scuolabus dopo essere stato colto da un malore.

L’intero paese, appena diffusasi la notizia, si è stretto al dolore della famiglia di Pedrinolla, che lascia la moglie e le tre figlie.

CARO PREZZI, COSA NE PENSANO GLI ITALIANI: IL SONDAGGIO DI YESLIFE – VIDEO