Si accascia durante partita di padel: commerciante muore davanti al figlio e agli amici

Un commerciante di 52 anni è morto colto da un malore mentre giocava a padel con gli amici ed il figlio in un campo a Picarelli (Avellino).           

Si è accasciato al suolo durante una partita di padel dopo essere stato colto da un malore improvviso. È morto così un uomo di 52 anni. La tragedia in un impianto sportivo di Picarelli (Avellino) nella serata di lunedì.

Avellino malore partita padel morto commerciante
(FotoAndalucia – Adobe Stock)

A chiamare i soccorsi il figlio del 52enne e due amici che stavano giocando insieme a lui. Purtroppo, a nulla è servito il rapido intervento dei sanitari ed il successivo trasferimento in ospedale, dove i medici hanno dichiarato il decesso.

Avellino, malore durante partita di padel: muore commerciante

Avellino malore partita padel morto commerciante
(nikhg – Adobe Stock)

Un uomo è morto nella serata di ieri a Picarelli, frazione del comune di Avellino. A perdere la vita Vincenzo Defina, 52enne commerciante di Monteforte e titolare di un negozio di divani.

 

Il 52enne, secondo quanto riferiscono varie fonti locali tra cui la redazione del sito Ottopagine, si trovava su uno dei campi del centro Country sport per una partitella di padel con due amici ed il figlio. Durante la partita, però, Defina si è sentito male e pochi istanti dopo è crollato a terra privo di sensi. I presenti, che hanno assistito al dramma, hanno subito contattato i soccorsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Moto si schianta contro il muro del santuario: morto 19enne, gravissimo l’amico

In pochi minuti, è arrivata sul posto un’ambulanza del 118 con a bordo il personale sanitario. I soccorritori hanno provato a rianimare il 52enne e lo hanno poi trasferito all’ospedale Moscati. Purtroppo, all’arrivo al pronto soccorso non c’è stato più nulla da fare: i medici poco dopo ne hanno dichiarato la morte. A stroncare il commerciante un improvviso malore, forse un arresto cardiaco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Precipita nel vuoto dal terzo piano: ragazza muore dopo un volo di diversi metri

Sotto shock tutta la comunità locale che si è stretta al dolore dei familiari del 52enne che lascia la moglie e due figli. Oggi pomeriggio, mercoledì 1 giugno, scrive Ottopagine, l’ultimo saluto nella chiesa di San Nicola di Bari di Monteforte.

CARO PREZZI, COSA NE PENSANO GLI ITALIANI: IL SONDAGGIO DI YESLIFE – VIDEO