Cade con i pattini sulla pista ciclabile: morto un giovane studente universitario

Uno studente universitario di 22 anni è morto giovedì mattina all’ospedale di Trento dove era stato portato in seguito ad una caduta con i pattini.

Purtroppo, non ce l’ha fatta il ragazzo di soli 22 anni ricoverato all’ospedale di Trento da mercoledì sera. Il giovane era stato trasportato presso il nosocomio dopo una brutta caduta mentre percorreva sui pattini una pista ciclabile.

Trento cade pattini morto studente universitario
(Lionello Rovati – Adobe Stock)

A nulla sono serviti gli sforzi dei medici che il giorno successivo all’incidente hanno dichiarato il decesso, sopraggiunto per le gravi ferite riportate. Gli accertamenti sulla dinamica della tragedia sono ancora in corso.

Trento, cade con i pattini sulla pista ciclabile: Samuele muore a soli 22 anni

Trento cade pattini morto Samuele Conti
(mspark0 – Pixabay)

Una brutta caduta sui pattini, poi la corsa in ospedale che non è servita a salvargli la vita. Questo il tragico destino di Samuele Conti, 22enne di Casotti, piccola frazione di Povegliano, deceduto nella mattinata di giovedì 2 giugno all’ospedale Santa Chiara di Trento.

Stando a quanto ricostruito, come riferiscono i colleghi de L’Arena, lo studente universitario, iscritto alla facoltà di ingegneria informatica, mercoledì sera stava percorrendo sui suoi pattini la pista ciclabile che costeggia l’Adige, quando improvvisamente, per ragioni ancora del tutto da chiarire, è finito a terra sbattendo violentemente la testa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Violento scontro frontale all’alba: morti tre ragazzi, due feriti gravi

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che dopo le prime cure lo hanno trasportato d’urgenza presso il nosocomio del capoluogo, dove è arrivato in condizioni disperate ed è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Al mattino successivo, il suo cuore ha smesso di battere per sempre: gli sforzi dei medici si sono rivelati inutili.

Sotto shock la comunità di Casotti strettasi alla famiglia di Samuele che lascia il padre, la compagna del padre, la sorella e la fidanzata Benedetta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Si tuffa nel lago insieme ad un amico per un bagno: 17enne perde la vita

La sindaca di Povegliano, Roberta Tedeschi, come riportano i colleghi de L’Arena, ha indetto una giornata di lutto cittadino nel giorno dei funerali del 22enne che verranno celebrati dopo la restituzione della salma ai familiari.